Salute

Anziani: compie 114 anni Giuseppina Projetto, è la più longeva in Toscana

In Italia solo un'altra donna è maggiore di lei

Firenze, 30 mag. (AdnKronos Salute) - Oggi Giuseppina Projetto spegne 114 candeline. Un record invidiabile per una cittadina di Montelupo Fiorentino, classe 1902: è la più vecchia della Toscana e la seconda anziana d'Italia.

Una donna lucida a discapito degli anni e con un sorriso solare nonostante le numerose vicissitudini della sua vita. Oggi il sindaco di Montelupo Paolo Masetti, e l'assessore al sociale Marinella Chiti, sono andati a portarle gli auguri dell'amministrazione e della comunità e lei abbracciandoli ha ringraziato dicendo: "I baci non finiscono mai". Per il sindaco Masetti "il giorno del compleanno di Giuseppina è un momento emozionante, un appuntamento non istituzionale. Mi fa piacere recarmi in questa casa e incontrare la nonna di Montelupo, che prendendomi le mani mi ringrazia perché scaldo le sue. E' incredibile pensare a quanti eventi sono sfilati davanti agli occhi di questa donna, che ancora ricorda quando da bambina in collegio faceva la ricamatrice".

Giuseppina è nata in Sardegna a Ozieri da genitori originari della Sicilia; suo nonno era arrivato in Sardegna al seguito di Garibaldi. Rimasta orfana è cresciuta in un collegio fino all'età di 21 anni, quando si è trasferita alla Maddalena. E' arrivata a Montelupo Fiorentino seguendo suo figlio che si era spostato per motivi di lavoro, e che poi è morto a 39 anni nel tentativo di salvare dal mare di Donoratico alcuni turisti. Giuseppina ha trascorso tutta la sua vita a Montelupo, assieme alla nuora e ai nipoti. Davanti ai suoi occhi sono sfilati tutti gli eventi importanti del secolo scorso, comprese le due guerre mondiali.

30 maggio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us