Salute

Ambiente: misterioso inquinamento del mare a Terracina, esami in corso

Molte le segnalazioni al Comune dei bagnanti preoccupati, dall'Arpa risultati entro 48 ore

Roma, 17 lug. (AdnKronos Salute) - E' iniziata due giorni fa, con una patina giallastra e schiumosa, a tratti maleodorante. Ma la situazione è andata peggiorando, così molti bagnanti e vacanzieri di Terracina hanno chiamato il servizio Informacittà del Comune per segnalare questo "misterioso inquinamento delle acque, che non accenna a migliorare, anzi. Oggi - racconta all'Adnkronos Salute F.L., 75 anni - l'acqua ha uno strano colore giallo paglierino e sul fondo c'è limo, come quello di un lago. Davanti allo stabilimento Serenella una bagnante è uscita dall'acqua con tre blatte morte sulla pelle".

Una situazione che preoccupa i villeggianti, abituati ad acque pulite e trasparenti, che quest'anno si sono aggiudicate anche la prestigiosa Bandiera Blu. "In alcuni punti si sente anche cattivo odore - riferisce il bagnante - e la mancanza di corrente marina non lascia ben sperare in una soluzione del fenomeno. Oltretutto c'è preoccupazione a immergersi in queste condizioni". In molti, confermano dal Comune, hanno inviato segnalazioni all'Ufficio Ambiente e a Informacittà. E c'è anche chi ha contattato la Capitaneria di Porto. Intanto sono in corso le analisi all'Arpa Lazio sezione di Latina, per far luce sul fenomeno. I risultati, a quanto si apprende, arriveranno "entro 48 ore ", quindi già domenica prossima. "Con la speranza che le correnti portino via tutto il prima possibile", chiosa F.L.

17 luglio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us