Salute

Alimenti: l'amore antico per i cibi meno sani, celebrati già in quadri '500

Analisi dipinti europei nei secoli, nel periodo rinascimentale solo 22% raffigura verdure

Milano, 26 lug. (AdnKronos Salute) - Non un desiderio moderno, ma un amore antico. L'irresistibile attrazione per i cibi meno sani ci accompagna da secoli. E la prova degli ancestrali peccati di gola è stata immortalata, a imperitura memoria, da 500 anni di quadri. Tutti univoci quelli a tema alimentare nel 16esimo secolo: celebrano pane, carne, crostacei, salumi e snobbano le verdure. Lo dimostra un'analisi dei dipinti europei pubblicata su 'Sage Open' e condotta da ricercatori degli Usa. Gli anglosassoni li chiamano 'indulgent food'. Sono alimenti attraenti e confortevoli, ricchi di grassi, zuccheri e carboidrati. Le diete moderne li limitano all'osso, la pittura li erge a protagonisti indiscussi, almeno delle fantasie di antenati e pronipoti.

"I pasti sopra le righe a base di alimenti meno sani non sono un desiderio recente", spiega l'autore dell'analisi Brian Wansink, direttore del Cornell Food and Brand Lab e autore di 'Slim by Design'. Intere generazioni ne sono state stregate. In particolare "i dipinti del cosiddetto periodo rinascimentale sono carichi di alimenti dai quali oggi veniamo messi in guardia. Sale, salsicce, pane e ancora pane". I ricercatori hanno iniziato prendendo in considerazione 750 dipinti 'alimentari' degli ultimi 500 anni e si sono poi concentrati su 140 quadri raffiguranti scene di pasti in famiglia. Su 36 opere del Rinascimento, l'86% ritrae il pane, il 61% la carne, mentre solo il 22% ha come 'soggetto' le verdure.

Gli esperti fanno notare anche un altro particolare: i cibi più comunemente dipinti non erano quelli più disponibili all'epoca. Per esempio il vegetale più frequentemente raffigurato è il carciofo, il frutto più 'gettonato' il limone, la carne più comunemente messa su tela è quella dei crostacei, di solito aragoste.

Secondo gli autori, venivano spesso preferiti da un punto di vista creativo i cibi esteticamente piacevoli in grado di solleticare le aspirazioni delle persone. Alla fine, conclude il coautore del lavoro Andrew Wislogel (Johnson Museum of Art, Cornell University) "la nostra storia d'amore con gli alimenti visivamente accattivanti, decadenti, legati allo status, non è nulla di nuovo. Era già ben radicata 500 anni fa".

26 luglio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us