Salute

Alimenti: Gb, verso stop vendita bibite zuccherate negli ospedali

Roma, 9 nov. (AdnKronos Salute) - Il Servizio sanitario pubblico inglese sta valutando se vietare in tutti gli ospedali la vendita di ogni tipo di bevande con zucchero aggiunto, per obbligare gli operatori sanitari a "praticare ciò che predicano". Simon Stevens, il capo del servizio sanitario d'Oltremanica - riporta il 'Telegraph' - presentando la proposta ha detto che "è tempo di chiedere agli ospedali di togliere dai loro punti vendita alimentari il cibo spazzatura e le bevande gassate".

Fra l'altro, su più di 1,3 milioni di persone impiegate nel sistema sanitario, quasi 700.000 sono in sovrappeso o obese. Il nuovo corso potrebbe dunque non solo dare l'esempio, ma anche influire positivamente sulla salute di questi cittadini. I funzionari della sanità lanceranno una consultazione sulle nuove proposte che prevedono il bando di tutte le bevande che contengono zucchero dagli ospedali, con pesanti tasse per le strutture che contravvengono.

"Gli operatori, i visitatori e i pazienti ci dicono sempre più che vorrebbero cibo e bevande sani, gustosi e convenienti", ha detto Stevens. Da qui la proposta, con l'alternativa secondo cui chi desidera comunque bere una soda mentre si trova in un ospedale, paghi una tassa di 25 centesimi.

9 novembre 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us