Salute

Alimenti: esperto, via libera a pasta in diete, con legumi piatto perfetto

E' digeribile anche la sera e ha un alto potere saziante

Roma, 23 ott. (AdnKronos Salute) - Può essere mangiata ogni giorno anche da chi è a dieta o ha il diabete. E con i legumi diventa il piatto ideale per chi pranza fuori casa. E' la pasta, sicuramente uno degli alimenti principali della dieta mediterranea. "Contrariamente a quanto si pensa, può essere tranquillamente mangiata anche la sera. I carboidrati sono infatti molto più digeribili e hanno un indice glicemico basso, per cui non si ha una risposta insulinica come accade con il pane bianco. Infine penne e spaghetti hanno un alto potere saziante, ottimo per chi è a dieta e non deve esagerare con le portate". Ad affermarlo all'Adnkronos Salute è Pierluigi Pecoraro, consigliere nazionale dell'Ordine nazionale dei biologi (Onb) con delega alla nutrizione, alla vigilia del World Pasta Day 2014 che si celebra domani, 24 ottobre, a Buenos Aires.

"Un maschio adulto può consumare circa 80 grammi al giorno di pasta - continua il nutrizionista - Essendo molto digeribile, evita la fase di appesantimento che può creare qualche problema in chi deve poi rimettersi a lavoro dopo pranzo. Il condimento ideale è con i legumi perché in questo modo abbiamo, in un unico piatto, le qualità dei carboidrati e delle proteine".

Secondo Pecoraro non c'è un limite al consumo di linguine, mezze maniche & Co, purché il condimento non sia troppo elaborato: "Oggi, oltre al grano duro - ricorda inoltre l'esperto - possiamo trovare altre farine per la pasta, ad esempio con quella di farro o integrali, un'alternativa per chi vuole provare gusti nuovi o alternare".

Infine, conclude Pecoraro, "dobbiamo sempre considerare che i carboidrati rappresentato il 60% della quota energetica giornaliera, quindi privarsi della pasta non è la scelta migliore per chi ha una vita piena o fa sport".

23 ottobre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us