Salute

Alimenti: Efsa, 97% campioni Ue privo residui pesticidi o con tracce nei limiti

'Resta basso il rischio per i consumatori'

Roma, 26 ott. (AdnKronos Salute) - Il 97% dei campioni di alimenti raccolti nell'Unione europea è privo di residui di pesticidi, o ne contiene tracce nei limiti di legge. E' questa la conclusione dell'ultimo rapporto annuale dell'Efsa (Autorità europea per la sicurezza alimentare) sui residui di pesticidi negli alimenti, che analizza i risultati di quasi 83 mila campioni provenienti da 28 Stati membri dell'Ue, inclusa la Croazia per la prima volta, nonché da Islanda e Norvegia. "Gli alti tassi di conformità registrati per il 2014 sono in linea con quelli degli anni precedenti, il che significa che l'Unione europea continua a proteggere i consumatori controllando la presenza di residui di pesticidi negli alimenti", commenta Jose Tarazona, responsabile dell'Unità pesticidi dell'Efsa.

I risultati principali - si legge in una nota pubblicata sul sito dell'Autorità - evidenziano che il 97% dei campioni analizzati rientra nei limiti di legge; di questi, il 53,6% è privo di residui quantificabili e il 43,4% contiene residui in concentrazioni ammesse. Dei campioni provenienti da Paesi Ue/See, l'1,6% contiene residui eccedenti i limiti di legge; per i campioni da Paesi terzi la percentuale corrispondente è del 6,5%. Nel 91,8% dei campioni di alimenti per l'infanzia non sono stati rinvenuti residui quantificabili. Il 98,8% dei prodotti biologici è privo di residui o li contiene nei limiti di legge.

L'Efsa ha utilizzato i dati della relazione per valutare se l'attuale esposizione alimentare ai residui di pesticidi rappresenti un rischio di lungo termine (cronico) o di breve termine (acuto) per la salute degli europei. L'Autorità ha concluso che in entrambi i casi "è improbabile che l'esposizione costituisca un rischio per la salute umana". "Il rapporto di quest'anno - sottolinea Tarazona - contiene anche suggerimenti che crediamo possano rendere più efficaci i programmi di controllo dei pesticidi".

26 ottobre 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us