Salute

Alimenti: Del Toma, in Italia manca cultura sicurezza dei cibi

Facile creare 'pregiudicati' ma nessun prodotto è del tutto buono o cattivo, rischi tossinfezioni sottostimati

Roma, 10 mar. (AdnKronos Salute) - Carne acquistata al mattino e tenuta a temperatura ambiente per ore, prima di finire in pentola. Confezioni aperte che giacciono in frigo per giorni, formaggi che fanno la muffa. In Italia "manca ancora la cultura della sicurezza del cibo. Ci si preoccupa per la presenza di alcune sostanze ormai demonizzate, spesso senza che se ne conosca il perché o senza motivi reali. Mentre non si pensa alle tossinfezioni alimentari, che colpiscono migliaia di persone". Lo sottolinea all'AdnKronos Salute lo specialista in Scienza dell'alimentazione Eugenio Del Toma, autore insieme ad Agostino Macrì del libro 'L'alimentazione equilibrata', intervenuto a Roma a un incontro organizzato da Fiesa Confesercenti su dieta e disturbi alimentari.

"Sono convinto che, se aumenta la conoscenza e la preparazione dei consumatori, vinceranno i migliori: quegli esercenti che, per produrre i propri alimenti, metteranno più impegno e useranno ingredienti di qualità. Oggi esistono ancora molti falsi miti, come quello secondo cui la natura è sempre buona. Mentre invece da lì arrivano microbi e patogeni. Insomma, l'informazione è cruciale per la sicurezza. E ancora oggi purtroppo si fanno tanti, troppi errori nella conservazione dei cibi, che aprono la strada ai germi e ad altri pericoli per la salute", sottolinea Del Toma.

Altro errore "le mode alimentari, che portano a demonizzare questo o quell'alimento. I cibi del commercio - sottolinea - non fanno né bene né male: è la quantità 'che fa il veleno'. Ma soprattutto è sbagliato il nostro stile di vita: siamo progettati per muoverci di più. E' troppo facile creare un 'pregiudicato' - dice l'esperto - Se poi guardiamo bene, quasi mai ci sono basi scientifiche per dire che qualcosa fa male di per sé. Il problema è la quantità consumata, e il fatto che ormai ci si muove troppo poco. Non è un caso che io parli di dieta equilibrata".

Per Del Toma, il cui libro è stato distribuito in alcune scuole per chef, la cultura è la soluzione. L'informazione è cruciale per scelte e comportamenti salutari, ma anche su misura in base all'età, all'attività fisica e alle esigenze dei singoli. "Che sono diverse a 10, 20, 50 e 80 anni", precisa. E non stupisce la diffusione dei disturbi alimentari: un terzo della popolazione italiana è in sovrappeso e il 9,7% obesa, hanno ricordato gli esperti nell'incontro di oggi. Crescono poi problemi come anoressia e bulimia. "Ecco perché sono convinto che la cultura e l'informazione siano preziose in questo campo", conclude.

10 marzo 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us