Salute

Alimenti: biologi, dieta mediterranea batte 'junk food' anche nel prezzo

'Falso che panini e bibite gasate siano più economici, mix biochimico pasta-olio imbattibile'

Roma, 13 nov. (AdnKronos Salute) - Prodotti di stagione, soprattutto frutta e verdura, contro panini ripieni e patatine fritte. La dieta mediterranea "costa molto meno e ha una qualità nettamente superiore al 'cibo spazzatura' che oggi si tende a considerare, sbagliando, più economico". Lo spiega all'Adnkronos Salute Ermanno Calcatelli, presidente dell'Ordine nazionale dei biologi, rilanciando la regina delle diete come scudo per battere le malattie metaboliche in occasione della Giornata mondiale del diabete che si celebra domani. "Pasta con il pomodoro, olio d'oliva, frutta e vegetali di stagione - aggiunge Calcatelli - sono un esempio concreto di come si possa davvero mangiare bene e stare in salute, spendere il giusto e avere uno stile di vita corretto dal punto di vista nutrizionale".

"Il 'junk food' è composto da prodotti lavorati o semilavorati - precisa Calcatelli - spesso ricchi di grassi 'cattivi'. Mentre uno dei segreti della dieta mediterranea è l'apporto biochimico dei suoi alimenti cardine. Scegliere prodotti freschi e di stagione ha un effetto beneficio sull'intestino: sono molto più digeribili, rafforzano l'immunità intestinale e la flora batterica. Oltre a dare l'apporto giornaliero di vitamina D - ricorda - con un certo piacere anche al palato. Cosa che i panini con carne e salse varie o bibite gasate di certo non possono dare".

La figura del biologo nutrizionista è da tempo in prima linea per difendere e promuovere stili di vita corretti anche a tavola. "Questi colleghi non solo preparano profili nutrizionali molto precisi - sottolinea Calcatelli - ma hanno le conoscenze e una formazione per esaltare gli aspetti biochimici di molti prodotti. Arrivando a creare 'mix' che possono dare un contributo decisivo per aiutare le persone a superare difficoltà o disturbi digestivi, ad esempio. Ma - conclude - sopratutto a lavorare insieme al medico alla prevenzione, che inizia proprio a tavola".

13 novembre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us