Salute

Alcol: tatuaggio-sensore avvisa se si è bevuto troppo

Roma, 3 ago. (AdnKronos Salute) - Gli ingegneri della University of California di San Diego (Usa) hanno sviluppato un sensore flessibile indossabile che può misurare con precisione il livello di alcol nel sangue di una persona dal sudore e trasmettere i dati in modalità wireless a un computer portatile, smartphone o altro dispositivo mobile. Il device può essere indossato sulla pelle e potrebbe essere utilizzato da medici e agenti di polizia per il controllo non invasivo e in tempo reale.

Si tratta in pratica di una sorta di tatuaggio temporaneo, che si attacca alla pelle e rileva i livelli di alcol dalla composizione elettrochimica del sudore. Un circuito elettronico portatile collegato al tatuaggio grazie a un magnete è in grado di comunicare le informazioni a un cellulare o altro dispositivo tramite bluetooth. La ricerca è stata pubblicato sulla rivista 'Acs Sensors'.

"Molti incidenti stradali - ricordano gli autori - sono causati da guida in stato di ebbrezza. Questa tecnologia offre un modo accurato, comodo e veloce per monitorare il consumo di alcol e per aiutare a evitare che le persone si mettano al volante se ubriache. Il dispositivo potrebbe essere integrato con un interblocco di accensione della macchina, o gli amici potrebbe usarlo fra di loro per controllarsi a vicenda prima di guidare. Quando si è a una festa o in un bar, il sensore potrebbe anche inviare segnali al telefono per far sapere quanto si è bevuto", concludono.

3 agosto 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us