Salute

Al ristorante meno si paga più ci si sente colpevoli

Roma, 31 dic. (AdnKronos Salute) - Il senso di colpa a tavola è anche una questione di prezzo. Meno si paga più ci si sente colpevoli, almeno secondo uno studio realizzato dai sociologi delle università di Cornell a New York e di Marmara in Turchia, pubblicato su BMC Nutrition. In particolare le persone che pagano poco, optando per buffet con la formula del consumo illimitato, si sentono più sazie e anche più colpevoli rispetto a quelli che hanno pagato di più ingerendo le stesse quantità e il medesimo cibo.

I ricercatori hanno arruolato 139 volontari a cui è stato chiesto di andare a mangiare in un ristorante italiano con buffet illimitato, con un costo fisso che era o di 4 dollari o di 8. Dopo il pasto i partecipanti dovevano dar conto del proprio stato fisico, del senso di colpa provato e indicare se pensavano di aver mangiato troppo o poco. E' risultato così evidente che quelli che avevano pagato 4 dollari per il buffet si sentivano, rispetto ali altri, meno bene fisicamente e avevano la sensazione di aver mangiato troppo. E questo anche se avevano mangiato la stessa quantità di pizza e di altre pietanze.

31 dicembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us