Salute

Aids: su Google 'effetto Charlie Sheen', 4 mln di ricerche su Hiv

L'annuncio dell'attore ha fatto registrare record di clic in un solo giorno

Roma, 22 feb. (AdnKronos Salute) (Embargo ore 17) - L'annuncio fatto a novembre dall'attore Charlie Sheen, che ha confessato di essere sieropositivo da circa 4 anni, oltre ad aver scosso il dorato mondo di Hollywood ha fatto registrare su Google un picco di ricerche sull'Hiv (ben 2,75 milioni in un solo giorno) e su altri termini collegati come preservativi, sintomi o test per l'Hiv (altri 1,25 milioni). Le cifre record emergono da una ricerca condotta dallla San Diego State University e pubblicata su 'Journal of the American Medical Association (Jama) Internal Medicine'.

E' il segno che la notizia della sieropositività della star, per quanto drammatica, ha avuto un effetto positivo nel riaccendere le luci dei media sulla prevenzione e informazione legate al rischio di contagio dell'Aids. Il team di ricercatori si è concentrato sul flusso di notizie online nelle ore in cui Sheen ha annunciato pubblicamente la sua condizione. Questa enorme quantità di dati è stata divisa in quattro categorie: ricerche con il termine 'Hiv', 'preservativo', 'sintomatologia Hiv' e infine 'test Hiv'.

ll giorno della divulgazione della notizia è stato registato un aumento del 265% di report che citavano la parola 'virus Hiv'. Il 97% legato anche al nome di Sheen. "Nessuno dovrebbe essere costretto a rivelare pubblicamente il suo stato di salute, ma il fatto che Charlie Sheen l'abbia fatto pubblicamente e su un virus come l'Hiv potrà contribuire ad aumentare l'attenzione delle persone sulla prevenzione e sul rischio di contagio", hanno spiegato gli autori ricordando che oltre 1,2 milioni di persone negli Stati Uniti convivono con l'Hiv, ma quasi uno su otto non è consapevole di essere sieropositivo. E' già accaduto che l'Hiv colpisse celebrità americane, l'attore Ruck Hudson o il campione dell'Nba Magic Johnson, ma il caso Sheen "potrebbe essere diverso - concludono - oggi tutti abbiamo uno smartphone e possiamo facilmente usarlo per cercare le informazioni all'istante. Quindi anche conoscere, se non sappiamo nulla, cosa è l'Hiv".

22 febbraio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us