Salute

Se l'ansia degli adolescenti non è... ansia ma altro

L'ansia degli adolescenti può essere il sintomo di un malessere mentale di natura diversa. E l'uso di cannabis favorisce lo sviluppo di disturbi mentali e psicosi.

Ansia, isolamento, irritabilità. La difficoltà a gestire le relazioni e il ritiro sociale sono sempre più comuni fra i giovanissimi e possono essere il sintomo di un disagio più importante. E se questo disagio fosse la punta di un iceberg? L'ansia può essere il sintomo di un malessere mentale di natura diversa e per questo è bene tenere gli occhi aperti e chiedere l'aiuto di uno specialista - spesso anche i genitori hanno bisogno degli psicoterapeuti per gestire meglio la relazione con i figli - soprattutto se compromette la vita quotidiana e le normali attività degli adolescenti, o se ci sono elementi che fanno sospettare ben altro.

Pericolo Cannabis. «L'ansia, per esempio, c'è spesso nei ragazzi che fanno abuso di sostanze», chiarisce Giuseppe Ducci della Società Italiana di Psichiatria. «L'uso assiduo di cannabis da adolescenti, ormai molto frequente, nel 40% dei giovani produce disturbi mentali fra cui la sindrome amotivazionale, che può essere confusa con la fobia sociale perché il ragazzo lascia lo sport, va male a scuola, perde interesse per tutte le attività.

Disturbi del neurosviluppo. L'ansia può essere anche espressione di disturbi del neurosviluppo: i giovani con sindrome di Asperger (un disturbo dello spettro autistico, ndr) manifestano ansia perché sono continuamente esposti a stimoli che non sanno gestire. Anche l'agitazione di chi ha un deficit di attenzione e iperattività può essere confusa con l'ansia. Il panorama è variegato, perciò se l'ansia è consistente, non passa o si associa ad altri segni insoliti è importante una valutazione specialistica».

Per i ragazzi, il vero guaio è la disregolazione emotivo-affettiva, cioè l'incapacità di regolare le proprie emozioni e quindi i comportamenti. Lo sottolinea Giuseppe Ducci della Società Italiana di Psichiatria, spiegando che è questo squilibrio nella gestione delle emozioni a esprimersi poi «sotto forma di disturbi d'ansia come fobie, ansia sociale e simili, se gli adolescenti tendono a non manifestare il disagio».

Emozioni e sostanze. In coloro che invece esteriorizza no il malessere, il problema può sfociare nell'abuso di sostanze, dall'alcol alle droghe, oppure in disturbi del comportamento alimentare o ancora in atteggiamenti violenti e aggressivi. I disturbi d'ansia e questi disagi sono tutte facce della stessa medaglia: i ragazzi hanno difficoltà a vivere le emozioni e a mantenere una coesione interna. Sono instabili in tutto, anche nel genere: le transizioni sessuali in adolescenza sono aumentate del 250% negli ultimi anni».

18 ottobre 2023 Elena Meli
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us