Salute

Ad Avellino maxi-sequestro di medicinali rubati e scaduti

Avellino, 11 lug. (AdnKronos Salute) - La Guardia di finanza di Avellino ha individuato e sottoposto a sequestro un ingente quantitativo di farmaci veterinari risultati rubati e farmaci umani scaduti. In particolare i finanzieri, dopo aver perquisito un deposito di Atripalda, nella disponibilità di un veterinario 57enne, hanno trovato 8.620 confezioni di medicinali ad uso animale, delle quali il professionista non ha saputo fornire alcuna documentazione che potesse consentire di accertare la lecita provenienza e 4.033 confezioni di medicinali per uso umano scaduti e detenuti sempre senza alcuna documentazione. La merce sequestrata ha un valore di mercato superiore al mezzo milione di euro.

In seguito alle indagini, è emerso che la maggior parte dei medicinali era provento di un furto avvenuto alla fine del mese scorso presso una società operante nella provincia di Mantova. I controlli sono poi proseguiti in una farmacia veterinaria nelle vicinanze del deposito dove le Fiamme Gialle, coadiuvate da personale del servizio veterinario dell'Asl di Avellino, hanno trovato registri di trattamenti farmacologici veterinari e ricette mediche veterinarie in bianco, ma recanti timbro e firma di medici veterinari, illecitamente detenuti, e altre 2.845 confezioni di medicinali ad uso veterinario non 'caricati' sugli appositi registri.

Il veterinario, N.G. di 57 anni, è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, mentre tutti i medicinali sono stati sequestrati e sono in corso ulteriori indagini finalizzate ad accertarne la 'filiera distributiva'.

11 luglio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us