Scienza

A cosa è dovuta l’abitudine di assumere più pasti al giorno?

L’abitudine di mangiare più volte al giorno, generalmente tre, è antichissima perché direttamente correlata alle esigenze fisiologiche. L’uomo si alimenta per rifornire l’organismo con le calorie...

L’abitudine di mangiare più volte al giorno, generalmente tre, è antichissima perché direttamente correlata alle esigenze fisiologiche. L’uomo si alimenta per rifornire l’organismo con le calorie e i principi nutrizionali, proteine, carboidrati, lipidi, necessari per vivere.
Ogni sei ore. Suddividere la razione giornaliera in più pasti permette di mantenere i livelli di nutrienti entro intervalli di concentrazione pressoché costanti nel tempo. Anche l’organismo favorisce l’instaurarsi di intervalli di sei ore circa, inviando segnali di necessità di rifornimento, come la fame, o di raggiunta saturazione, come la sonnolenza che segue un pasto troppo abbondante.
Religione, dieta e povertà. Alla necessità fisiologica talvolta si sovrappongono esigenze culturali, religiose, economiche. Nelle società occidentali la tendenza a consumare pranzi leggeri è dovuta ai brevi intervalli di lavoro, altre volte l’ossessione della dieta fa saltare volontariamente i pasti; espediente dannoso e anche inutile perché l’organismo reagisce al digiuno rallentando i suoi consumi e quindi bruciando meno calorie. Il digiuno o la riduzione dei pasti giornalieri sono imposti in specifici periodi anche da alcune religioni ma hanno appunto la caratteristica di sacrificio e rinuncia. Infine esistono ancora popolazioni che non hanno la possibilità, per motivi economici, di mangiare più di una volta al giorno in modo adeguato, con risultati disastrosi sul livello medio di salute della popolazione. Chi invece ha preso l’abitudine di fare tanti piccoli spuntini preconfezionati negli intervalli tra i pasti principali, come accade negli Usa, soffre in genere di obesità e diabete.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Ascesa e declino di Sparta, la polis greca che dominò il Peloponneso con la sua incredibile forza militare e un'organizzazione sociale che forgiava soldati e cittadini pronti a tutto. Perché Beethoven cambiò per sempre il mondo della musica; gli esordi dell'Aids, l'epidemia che segnò un'epoca.

ABBONATI A 29,90€
Questo numero di Focus è speciale perchè l'astronauta dell'Esa Luca Parmitano ci ha affiancato per realizzare un giornale dedicato alle frontiere della scienza, dalla caccia agli esopianeti alla lotta contro il coronavirus fino agli organi stampati in 3d. Grazie Luca per i tuoi consigli e suggerimenti!
ABBONATI A 29,90€

Cosa posso comprare nel mondo con un euro? Perché i crackers hanno i buchi? Dove vanno i gatti quando spariscono da casa? Quanto può dormire un batterio? Correre una maratona fa ringiovanire? Con Focus D&R trovi più di 250 risposte rigorosamente scientifiche alle domande più curiose, divertenti e (anche) un po' folli che potresti mai immaginare.

 

 

ABBONATI A 14,90€
Follow us