Salute

A Capodanno specchio in sala pranzo contro le abbuffate, l'imbarazzo frena golosi

Roma, 30 dic. (AdnKronos Salute) - Guardare la propria immagine allo specchio mentre ci si abbuffa di torroni, panettoni e struffoli in cucina o in sala da pranzo potrebbe avere un effetto anti-appetito durante queste feste di fine anno e frenare gli effetti 'extralarge' sul girovita. Lo ha stabilito una ricerca dell'University of Central Florida (Usa) pubblicata sul 'Journal of the Association for Consumer Research'. L'azione d'imbarazzo - suggerisce lo studio - sembra di una semplicità disarmante, ma l'installazione di uno specchio nella sala da pranzo e in cucina "potrebbe essere il modo migliore per evitare l'accumulo di chili di troppo", sottolineano i ricercatori.

"Uno sguardo allo specchio può dire molto di più alle persone rispetto a quanto possono pensare sul loro aspetto fisico - ha affermato al 'Telegraph' Ata Jami, autore dello studio - Permette infatti di vedere se stessi in modo obiettivo e aiuta a giudicare il proprio comportamento con lo stesso distacco con cui lo farebbero altre persone. La presenza di uno specchio vicino ad un tavolo da pranzo o in cucina dunque può ridurre, ad esempio, l'effetto calamita del 'junk-food' che seduce molte persone e di conseguenza frenare il consumo di questi alimenti ricchi di calorie".

I ricercatori hanno chiesto a 185 studenti universitari di mangiare una torta al cioccolato e una macedonia di frutta e poi hanno valutato il gusto percepito dagli studenti in una stanza con degli specchi e in una senza. Chi ha scelto il dolce l'ha valutato meno gustoso quando ha visto la propria immagine riflessa in uno specchio che l'addentava, tuttavia questo 'effetto' non c'è stato quando è stata consumata la macedonia. Prova che l'imbarazzo di vedersi golosi e, magari anche più grassi, allo specchio 'frena' la voglia di trasgredire a tavola.

31 dicembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us