Grumo ingombrante

Un gomitolo di globuli rossi e piastrine, tenuto insieme da una rete di fibrina (in grigio), una proteina particolarmente fibrosa: ecco come si presenta un trombo - dal greco...

spl_c0071252_web
Un trombo osservato al microscopio elettronico.

Un gomitolo di globuli rossi e piastrine, tenuto insieme da una rete di fibrina (in grigio), una proteina particolarmente fibrosa: ecco come si presenta un trombo - dal greco thrómbos, grumo - al microscopio elettronico. Questa massa solida prodotta nel processo di coagulazione del sangue può risultare molto utile durante la rottura di un vaso, in quanto capace di rallentare o arrestare l'emorragia. Ma quando si forma per esempio, in un'arteria non danneggiata, rischia di bloccare completamente la circolazione sanguigna provocando danni molto gravi. Se si stacca o frammenta in pezzi più piccoli che iniziano a fluttuare liberamente nel sangue, si parla allora di emboli, mine vaganti che rischiano di occludere altri vasi.
Altre spettacolari foto del corpo umano al microscopio

[E. I.]

26 Febbraio 2011 | Elisabetta Intini