Si è rotto il vaso

Qualcuno metta una toppa! La parete di un capillare si è rotta durante il passaggio di un globulo rosso (o eritrocita). Sottili e numerosissimi - se ne contano a miliardi - i capillari sono i più...

spl_p212043_web
La rottura di un capillare fotografata al microscopio elettronico.
Qualcuno metta una toppa! La parete di un capillare si è rotta durante il passaggio di un globulo rosso (o eritrocita). Sottili e numerosissimi - se ne contano a miliardi - i capillari sono i più piccoli vasi sanguigni del nostro corpo. Del diametro di un capello (5-10 micron) consentono a malapena il trasporto dei globuli rossi (6-8 micron di spessore), che vi transitano, a volte deformandosi, uno a uno in fila indiana.
Fiumi o capillari? (guarda)
Le più belle foto al microscopio in questo slideshow

[E. I.]
24 Settembre 2009 | Elisabetta Intini