Sepolti e contenti

Questo poveretto non sta pagando pegno per una scommessa persa. Finire "sepolto vivo" dalle parti di El Dakrour, in Egitto è stata una sua libera scelta. Si pensa infatti che la sabbia della zona...

reu_rtr20zpe_web
Sabbiature contro l'impotenza nella regione di El Dakrour in Egitto.|© Nasser Nuri/Reuters
Questo poveretto non sta pagando pegno per una scommessa persa. Finire "sepolto vivo" dalle parti di El Dakrour, in Egitto è stata una sua libera scelta. Si pensa infatti che la sabbia della zona curi sia i dolori reumatici sia l'impotenza maschile. Solo però se sfruttata correttamente. Cioè facendosi ricoprire di sabbia, completamente nudi, nelle ore più calde del giorno, quando il termometro sfiora i 35 gradi!
Per completare la cura un bel bagno alla sorgente di Siwa: le sue acque secondo la tradizione, guarirebbero da psoriasi e dermatiti varie.
Fondamenti scientifici? Nessuno.

Un'altra bizzarra terapia naturale (guarda)

[E. I.]
24 Maggio 2009 | Elisabetta Intini