Ricavare energia dall'acqua (guardando ai polmoni)
Ottenere energia pulita è facile come... respirare? Un processo che imita gli scambi gassosi negli alveoli polmonari è servito, in laboratorio, a separare idrogeno e ossigeno in modo efficiente.
Ricerche petrolifere in mare con le bombe
L'Amministrazione Usa ha accordato alle società petrolifere il permesso di fare ricerche in Oceano utilizzando il metodo delle bombe d'aria.
Dalla CO2 arriva una batteria ecologica?
I ricercatori del MIT hanno messo a punto una batteria a basso impatto ambientale utilizzando l'anidride carbonica prodotta dai processi di combustione industriale. 
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Il treno-batteria da 2.000 km/h
Un velocissimo maglev sotterraneo potrebbe essere utilizzato per lo stoccaggio di corrente: sarebbe in grado di convertire l'energia cinetica in energia elettrica.
La gomma che genera energia
È un nuovo materiale prodotto dalla giapponese Ricoh, capace di produrre elettricità quando viene tirato o fatto vibrare.
Eredità nucleare d'Italia
Come musei, anche le centrali nucleari hanno il loro weekend a porte aperte. Non è una celebrazione, ma un'occasione per vedere come si lavora allo smantellamento (e riaprire un vecchio discorso).
Uranio, centrifughe e nucleare iraniano
Uno degli elementi della discordia nel negoziato sul nucleare iraniano è il numero di centrifughe: che cosa sono, a che cosa servono, perché sono dibattute.
Solo energia pulita: il record della Costa Rica
Grazie alle forti piogge e alle risorse naturali il Paese ha alimentato per 75 giorni la rete elettrica soltanto con fonti rinnovabili. Un primato difficile da imitare.
L'impianto fotovoltaico spaziale
L'ambizioso progetto giapponese continua a fare progressi. In futuro l'energia solare potrebbe arrivare dallo spazio: ecco in che modo.
Estati più fresche con l'auto elettrica
Il passaggio alla mobilità elettrica può portare grandi benefici in termini di clima locale, emissioni di anidride carbonica e consumi energetici.
Pannelli fotovoltaici a base di gamberetti
È la ricetta proposta da un gruppo di ricercatori britannici: hanno prodotto celle in grado di convertire la luce in elettricità, utilizzando le molecole che compongono il guscio dei crostacei.