Scienza

Telefonino a combustibile

Un nuovo tipo di celle a combustibile. Di minuscole dimensioni.

Telefonino a combustibile
Un nuovo tipo di celle a combustibile. Di minuscole dimensioni.

Il prototipo delle micro celle a combustibile della MTI MicroFuel Cells Inc.© MTI MicroFuel Cells Inc.
Il prototipo delle micro celle a combustibile della MTI MicroFuel Cells Inc.
© MTI MicroFuel Cells Inc.

Le celle a combustibile sono una tecnologia pulita ed estremamente efficiente. Trasformano infatti alcuni combustibili, come il gas naturale o il propano, in energia elettrica molto meglio di ogni motore a scoppio. Ma fino ad ora le celle erano di dimensioni piuttosto rilevanti. La Mti MicroFuel Cell, una società creata da varie multinazionali dell'elettronica, ha creato un prototipo di cella a combustibile che potrebbe essere usata nei computer portatili e, con l'ulteriore riduzione delle dimensioni, anche nei palmari e persino nei telefoni cellulari. La microcella, grossa come un mazzo di carte, produce elettricità e acqua (circa una goccia al giorno, che se ne va con l'evaporazione). I vantaggi di una cella a combustibile di piccole dimensioni sono notevoli: le celle durano circa 10 volte di più delle attuali batterie, non hanno bisogno di ricarica, e producono più energia.
Anche se sono ancora in fase di sviluppo (la Mti pensa di metterle in commercio non prima del 2004) le potenzialità di queste microcelle sono grandissime.

(Notizia aggiornata al 29 settembre 2002)

26 settembre 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

In viaggio con Dante Alighieri: per scoprire il “suo” Medioevo, seguirlo sulla via dell'esilio e capire i motivi che lo spinsero a scrivere la Divina Commedia, pietra miliare della lingua e della letteratura italiana. E ancora: i segreti di Madame Claude, la maitresse più famosa di Parigi che “inventò” le ragazze squillo; nella Napoli di Gioacchino Murat, il cognato coraggioso e spavaldo di Napoleone.

ABBONATI A 29,90€

Le nostre attività lasciano un’impronta sull’ambiente, ma dobbiamo vivere in un mondo più sostenibile. Come fare? Inoltre: Voyager 2, la navicella più longeva nella storia delle missioni spaziali; come funzionano i reparti di terapia intensiva dove si curano i malati della CoViD-19; cos'è davvero il letargo per gli animali.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us