Energia

Se la luce è troppa

Quando il sole non perdona è bene correre ai ripari: lo sanno anche le piante che, per difendersi dalla troppa luce, utilizzano particolari molecole come schermo protettivo contro i raggi solari. Perché la luce, indispensabile per la fotosintesi, se è eccessiva può danneggiare le foglie. In questo caso scatta però un meccanismo di difesa, detto "fotoprotezione": alcune molecole di una sostanza interna alle piante, la neoxantina, si richiudono su se stesse formando una barriera che respinge i raggi solari in eccesso e li trasforma in calore a bassa intensità, subito disperso nell'ambiente. L'intero processo dura meno di un miliardesimo di secondo, ma - grazie a sofisticati strumenti ottici - un'equipe di ricercatori dell'università britannica di Sheffield ha potuto osservarlo minuziosamente per la prima volta. Lo studio apre la strada a una nuova linea di ricerca su vegetali "ogm" resistenti ai cambiamenti climatici, ma non solo. Alexander Ruban, coautore dello studio, ritiene infatti che approfondire questo meccanismo di difesa potrebbe portare a un passo in avanti significativo nello sviluppo di nuove tecnologie a energia solare.

30 novembre 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us