Energia

Energia verde per il futuro

In tutto il mondo, durante lo scorso anno nuovi impianti per l’elettricità verde hanno contribuito per circa la metà all’energia prodotta. E questo anche se gli incentivi statali sono diminuiti.

Ci sono speranze per le energie derivate da fonti “verdi”. Secondo il rapporto Global Trends in Renewable Energy Investment pubblicato dall’Unep (il Programma Ambientale delle Nazioni Unite), i costi del kwh prodotto dall'eolico e dal fotovoltaico stanno crollando, e quasi la metà dell’energia prodotta l’anno scorso da nuovi impianti è prodotta dalle rinnovabili. Il documento esce circa una settimana dopo il rapporto del Gruppo di lavoro II dell’Ipcc, che metteva in guardia dal proseguire la politica di produzione energetica basata solo sui combustibili fossili.

L’avanzamento delle fonti rinnovabili procede nonostante molte nazioni stiano iniziando a diminuire, o abbiano addirittura bloccato, gli incentivi e le detrazioni fiscali a favore di impianti fotovoltaici, eolici o idroelettrici. In tutto il mondo sono stati quindi costruiti impianti fotovoltaici o eolici senza bisogno di aiuti statali; il Paese capofila in questo campo è in Giappone, che deve sostituire parte della produzione di elettricità derivata dal nucleare.

Una conseguenza finale di questa tendenza è la diminuzione delle emissioni di CO2; se non ci fossero stati questi nuovi impianti l’uomo avrebbe emesso 1,2 miliardi di tonnellate di anidride carbonica in più, aumentando quindi l’effetto serra.

8 aprile 2014 Marco Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us