Energia

Il mega impianto fotovoltaico della Cina

Il governo cinese sta costruendo un impianto da 25 km quadrati nel deserto dei Gobi, per alimentare un milione di abitazioni.

Le città della Cina hanno raggiunto livelli di inquinamento impressionanti, ma il governo centrale è impegnato in investimenti sempre più massicci sul fronte delle energie rinnovabili. L'ultima iniziativa è la realizzazione del suo primo impianto fotovoltaico commerciale, una struttura di 25 chilometri quadrati nel deserto del Gobi che, una volta completata, fornirà energia a più di un milione di abitazioni nella provincia del Qinghai.

Il cuore di questo gigantesco impianto, la cui costruzione è già iniziata, saranno sei torri solari da 135 megawatt l'una. A regime permetterà ogni anno di ridurre di 4,6 milioni di tonnellate l'utilizzo di carbone, tagliando di 896mila tonnellate le emissioni di diossido di carbonio (CO2, anidride carbonica).

Dall'inizio del 2015 la Cina ha aggiunto 5 gigawatt di energia fotovoltaica al suo sistema di distribuzione energetica e punta a raggiungere i 17,8 gigawatt di produzione da nuovi impianti entro la fine del 2015.

7 agosto 2015 filippo ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 31,90€
Follow us