Energia "gialla" dalle banane

Come trasformare gli scarti (di banane) in elettricità.

20046395435_8

Energia "gialla" dalle banane
Come trasformare gli scarti (di banane) in elettricità.
Migliaia di banane imperfette buttate in un canale di irrigazione in Costa Rica. In Australia è allo studio un metodo per ricavare energia da questi scarti.
Migliaia di banane imperfette buttate in un canale di irrigazione in Costa Rica. In Australia è allo studio un metodo per ricavare energia da questi scarti.
Le banane - si sa - oltre a essere un frutto molto apprezzato, possono essere utilizzate per diletto in numerosi modi, non ultimo quello di impiegarle come finte pistole per giocare con i nipotini piccoli. Ma c'è già chi sta studiando utilizzi più "fruttuosi". L'associazione dei produttori australiani di banane ha infatti varato un progetto di ricerca per utilizzare le banane di scarto come fonte di energia. Ogni anno i coltivatori del Queensland (una regione dell'Australia) sono costretti a scartare una banana su tre, pari ad almeno 40 mila tonnellate, perché ammaccate o di colore non perfetto.
Dagli avanzi ai watt. Questa montagna di scarti è abitualmente utilizzata per alimentare i bovini o come concime. Perché non utilizzarla invece come fonte di energia? Il progetto prevede che le banane, fatte fermentare grazie all'azione di alcuni batteri, produrrebbero metano che verrebbe fatto defluire verso una turbina e trasformato in elettricità. Dalle prime stime, naturalmente molto approssimative, si presume che l'energia "gialla" sia in grado di fornire elettricità a circa 500 case. La ricerca, condotta dall'università del Queensland a Brisbane, dovrà scoprire come rendere efficiente e non inquinante il metodo di produzione di energia.

(Notizia aggiornata al 3 giugno 2004)

03 Giugno 2004

Sai riconoscere il
 

 

VERSO

 


di questi  ANIMALI?

Vedi anche