Energia

Idrocarburi dalla CO2, idrogeno dall'acqua...

C'è per davvero un metodo semplice ed economico per convertire l'anidride carbonica in idrocarburi, il gas naturale in petrolio e l'acqua in ossigeno e idrogeno? 

Ecco una notizia che sembra smentire la massima "non esistono pasti gratis": un team di chimici e ingegneri dell’università del Texas ad Arlington ha dimostrato che utilizzando la luce del Sole è possibile convertire l’anidride carbonica (CO2, ossia carbonio e ossigeno), in carburante, rilasciando nell’aria ossigeno puro.

Con il loro sistema, dichiarato "poco costoso", ci sarebbe anche un importante vantaggio pratico: spiega Frederick MacDonnell, uno dei firmatari della ricerca, che «si ottengono idrocarburi esattamente identici a quelli che vengono utilizzati da auto, camion e aerei, e dunque non c'è bisogno di modificare i motori o progettarne di nuovi».

I ricercatori dell'università del Texas: hanno davvero trovato la lampada di Aladino dell'energia?

Semplice ed economico. Occorrono 180-200 °C di temperatura, una pressione sei volte quella atmosferica e semplice acqua, da far reagire con l’anidride carbonica. «Siamo i primi ad avere messo a punto un sistema così semplice, che con la luce del Sole e il calore trasforma, in un solo passaggio, l’anidride carbonica in idrocarburi e ossigeno», sottolinea Brian Dennis, del team di ricerca.

La luce, concentrata da lenti, guida una reazione fotochimica che genera energia e calore, che innescano una reazione termochimica che porta alla formazione di idrocarburi. Il passo successivo è trovare il modo di utilizzare l’intero spettro della luce visibile, perché con l'attuale catalizzatore, il biossido di titanio, si sfrutta solo una parte delle lunghezze d’onda della luce visibile, e questo è «un piccolo limite».

Dobbiamo cominciare a preccuparci
di non assorbire troppa CO2 dall'atmosfera?

creativi. Nell’ambito della stessa ricerca, il team ha trovato anche un sistema per convertire gas naturale in carburante diesel di elevata qualità per aerei. Un risultato notevole anche questo, perché stando ai dati ufficiali le riserve di gas sono maggiori di quelle di greggio. In più, i ricercatori stanno lavorando a un sistema economico che, sfruttando energia solare, scinda l'acqua in ossigeno e idrogeno, per avere una riserva illimitata di idrogeno da usare come combustibile.

10 marzo 2016 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us