Energia

Come combattere l'effetto serra

Secondi la scienza, sarebbe necessario sospendere tutte le tecnologie che usano il petrolio.

Come combattere l'effetto serra
Secondi la scienza, sarebbe necessario sospendere tutte le tecnologie che usano il petrolio.

Celle fotovoltaiche policristalline. Secondo uno studio finanziato dal Dipartimento dell'energia degli Stati Uniti, ci vorranno tecnologie avanzate per combattere l'effetto serra.
Celle fotovoltaiche policristalline. Secondo uno studio finanziato dal Dipartimento dell'energia degli Stati Uniti, ci vorranno tecnologie avanzate per combattere l'effetto serra.

Secondo i ricercatori di tre importanti università statunitensi, che hanno pubblicato le loro riflessioni sulla rivista Science, per impedire che il riscaldamento globale possa colpire l'intero sistema Terra sarà necessario, per la metà del secolo, sostituire la maggior parte delle tecnologie. Invece dei combustibili ricchi di carbonio (petrolio, metano e carbone) sarebbe necessario utilizzare tecnologie alternative prive di impatto ambientale. Per arrivare a questa conclusione i ricercatori, nello studio finanziato dal Dipartimento dell'energia degli Stati Uniti, hanno simulato al computer il comportamento della Terra con un aumento di temperatura di 2 °C, e i livelli di anidride carbonica “permessi” per ogni simulazione. Hanno scoperto che se la Terra fosse molto sensibile alla presenza di CO2, cioè se la temperatura dovesse aumentare molto in fretta, quasi tutte le fonti energetiche dovrebbero essere sostituite da tecnologie non basate sul carbonio. Le conclusioni dello studio sono abbastanza sconsolanti: «Per stabilizzare il riscaldamento a 2 °C, dovremmo iniziare a mettere in produzione l'equivalente di un grosso impianto di produzione di energia ogni giorno per i prossimi 50, ma non abbiamo tecnologie di produzione di energia che non usino il carbonio».

(Notizia aggiornata al 27 marzo 2003)

26 marzo 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us