Energia

Accende un tornado per fabbricare elettricità

Un tornado potrebbe salvarci dall'emergenza energetica? Sì, se è artificiale! Un ingegnere canadese (in pensione) ha costruito un "generatore di vortici" per produrre elettricità... (Andrea Porta, 9 luglio 2008)

Louis Michaud da più di trent'anni lavora su un prototipo, sempre più perfezionato, di generatore di tornado. In pratica, un "motore" che dà origine a vortici atmosferici controllati destinati alla produzione energia elettrica pulita. Il funzionamento è tutto sommato abbastanza semplice: il calore di scarico proveniente dagli impianti di produzione elettrica convenzionali viene indirizzato verso una struttura circolare di 200 metri di diametro costituita da muri alti 100, senza tetto. Qui si viene a formare un tornado "controllato" capace di far muovere turbine elettriche. Secondo Michaud il vortice così creato (circa 50 metri di diametro) può produrre tra i 50 e i 500 megawatt di elettricità. Recentemente Clem Bowman - consulente ingegneristico canadese esperto in tematiche energetiche - ha definito "interessante" il progetto. Che tuttavia ha un grosso handicap: la scarsità di finanziamenti, che potrebbe tenerlo fermo per altri trent'anni o anche di più.

9 luglio 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 31,90€
Follow us