Energia

Accende un tornado per fabbricare elettricità

Un tornado potrebbe salvarci dall'emergenza energetica? Sì, se è artificiale! Un ingegnere canadese (in pensione) ha costruito un "generatore di vortici" per produrre elettricità... (Andrea Porta, 9 luglio 2008)

Louis Michaud da più di trent'anni lavora su un prototipo, sempre più perfezionato, di generatore di tornado. In pratica, un "motore" che dà origine a vortici atmosferici controllati destinati alla produzione energia elettrica pulita. Il funzionamento è tutto sommato abbastanza semplice: il calore di scarico proveniente dagli impianti di produzione elettrica convenzionali viene indirizzato verso una struttura circolare di 200 metri di diametro costituita da muri alti 100, senza tetto. Qui si viene a formare un tornado "controllato" capace di far muovere turbine elettriche. Secondo Michaud il vortice così creato (circa 50 metri di diametro) può produrre tra i 50 e i 500 megawatt di elettricità. Recentemente Clem Bowman - consulente ingegneristico canadese esperto in tematiche energetiche - ha definito "interessante" il progetto. Che tuttavia ha un grosso handicap: la scarsità di finanziamenti, che potrebbe tenerlo fermo per altri trent'anni o anche di più.

9 luglio 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us