Sabato 10 novembre 2018
 
 MAINSTAGE   - TERRA
Ore 10:00
Alieni sulla terra: l'intelligenza delle piante

Con Stefano Mancuso, scienziato e fondatore della neurobiologia vegetale

Le piante sono esseri sensibili, intelligenti, in grado di comunicare: grazie a loro possiamo vivere, curarci, nutrirci. E da loro dovremmo apprendere i sistemi di sopravvivenza per applicarli alle nostre necessità perché hanno una capacità di adattamento superiore a quella dell'uomo. Le tesi del neurobiologo italiano che il mondo ci invidia lasceranno senza fiato e faranno riflettere sul nostro futuro.
 
 MAINSTAGE   - SPAZIO
Ore 11:00
Che cosa (non) sappiamo dell'universo: le grandi questioni della cosmologia

Con Guido Tonelli, fisico del Cern e professore dell'Università di Pisa

Che cosa c'è oltre il nostro sistema solare? E l'energia oscura da dove viene ?  Sono tanti i misteri che ancora oggi nasconde l'universo. Cercheremo di capirne di più con il papà del Bosone di Higgs, lo scienziato del Cern di Ginevra che con il suo team ha fatto una delle scoperte scientifiche più importanti del secolo destinate a rivoluzionare tante nostre certezze.
 
 MAINSTAGE   - UOMO
Ore 12:00
Cosa ci rende umani

Con Vittorio Gallese, lo scienziato che ha scoperto i neuroni specchio, e Giorgio Vallortigara neuroscienziato dell'Università di Trento

L'intelligenza umana è diversa da quella degli altri animali? Cosa ci differenzia e in che modo dimostriamo la nostra diversità? Il linguaggio e le emozioni sono di esclusiva pertinenza degli uomini? In una "conversazione a due" le considerazioni e le convinzioni di due neuroscienziati di fama mondiale che partono dalla scienza per correre lungo un percorso fatto di arte, estetica e filosofia fino ad approdare alla nostra vera natura.
 
 MAINSTAGE   - TECNOLOGIA
Ore 13:00
Come guadagnare su internet: il metodo Aranzulla

Con Salvatore Aranzulla, blogger, intervistato e pungolato da Andrea Santagata, responsabile digitale del gruppo Mondadori

L'Italia come la California? Per avere successo non serve attraversare l'oceano, ma è importante imparare qualche trucco per sfruttare tutto ciò che di meglio c'è sul web e non farsi fregare. Lo sa bene il blogger Aranzulla, fondatore di uno dei siti italiani più cliccati, ricco di suggerimenti indispensabili per approcciare positivamente il mondo dell'hi-tech, pronto a svelare qualche segreto della sua storia imprenditoriale straordinaria.
 
 MAINSTAGE   - TECNOLOGIA
Ore 14:00
Quale sarà l'energia del futuro?

Con Vanni Antoni del Cnr, Sonia Leva del Politecnico di Milano e con Giuliana Maugeri, studentessa e ideatrice di Walkee

Sempre più fonti rinnovabili, sempre meno combustibili fossili per arrivare a produrre zero emissioni. E ancora: mattonelle che generano elettricità, strade capaci di ricaricare le auto elettriche in movimento. Il futuro energetico del nostro pianeta è segnato, ma quando ci arriveremo? E come? Con quali tecnologie? Il mondo della scienza e della ricerca si confrontano su un tema di grande attualità che riguarda la vita e la salute di tutti noi.
 
 MAINSTAGE   - SPECIAL EVENT
Ore 15:00
Cucina: terza stella a destra, quello è il cammino?

Con Roberto Flore e Chicco Cerea

Come sarà la cucina del futuro? L'head chef del Nordic Food Lab di Copenhagen, laboratorio di sperimentazione gastronomica focalizzato su ricerca e utilizzo di prodotti di estrema avanguardia e poco comuni come gli insetti, confronterà idee, tecniche e progetti con lo chef italiano pluristellato che, più di altri, ha saputo miscelare sapientemente la grande tradizione della cucina lombarda con una creatività raffinata.
 
 MAINSTAGE   - SPAZIO
Ore 16:00
Il futuro degli astronauti

Con gli astronauti Umberto Guidoni e David Avino di Argotec

Le future missioni saranno sempre più complesse, più lontane e non avranno solo carattere scientifico. Che preparazione dovrà avere la nuova generazione di astronauti? A che tipo di addestramento sarà sottoposta dal punto di vista fisico, tecnico, psicologico? La lunga durata dei viaggi spaziali, come quello verso Marte, o quelli prettamente turistici spingerà a un cambio di marcia: ce lo racconteranno direttamente loro dal palco di Focus Live.
 
 MAINSTAGE   - TECNOLOGIA
Ore 17:00
Il sesso del XXI secolo

Con Sergi Santos, ingegnere elettronico e Emmanuele Jannini, andrologo

È romantica, ascolta e risponde: Samantha è la bambola robot che realizza i desideri sessuali. Dell'intelligenza artificiale applicata a una macchina nata per risollevare i ripetitivi rapporti di coppia e di tutte le sue implicazioni emotive, fisiche e morali si dibatterà con l'ingegnere che l'ha inventata assieme alla moglie e con il medico che per primo in Italia ha dedicato un corso universitario alla medicina della sessualità.
   
 MAINSTAGE   - UOMO
Ore 18:00
Questa è proprio una guerra mondiale

Con gli storici Gastone Breccia e Andrea Frediani

Siamo nel 1918, è il 24 ottobre quando sul monte Grappa si consuma una battaglia feroce che vedrà l'Italia vittoriosa contro l'Austria. I primi, critici, quattro giorni di scontri avvenuti un secolo fa saranno rievocati nei minimi dettagli attraverso il racconto di due storici italiani, mentre un piccolo plotone con tanto di abiti ed equipaggiamento dell'epoca sfilerà davanti ad una grande mappa del fronte di guerra.
   
 MAINSTAGE   - SPECIAL EVENT
Ore 19:30
I poteri della mente

Con Vanni De Luca, mentalista, e con Michela Balconi, neuropsicologa

È tutta questione di allenamento e anche il vostro cervello vi sorprenderà rivelando potenzialità nascoste. Un grande spettacolo chiuderà la terza giornata del Festival, una viaggio nei misteri della mente alla scoperta delle tecniche in grado di sviluppare al massimo le capacità mnemoniche per sorprendere gli amici o per utilizzarle nella vita di tutti i giorni. Lasciatevi coinvolgere dai prodigi del più fenomenale mentalista italiano.
 
 SPEAKERS CORNER   - TERRA
Ore 10:00
I più terribili predatori del passato

Con Massimo Bernardi, paleontologo

Velocità, coordinazione e strategia sono le loro caratteristiche principali, ma sono anche vulnerabili soprattutto nelle prolungate crisi ambientali e di biodiversità. In un dialogo tra passato e presente alcuni dei più grandi predatori di tutti i tempi ci racconteranno le loro storie facendoci riflette sulla fragilità che si nasconde anche nel più forte.
 
 SPEAKERS CORNER   - UOMO
Ore 10:30
Cibo per tutti? Yes we can

Con Enzo Spisni, biologo

È un grande esperto di nutrizione e ci guiderà nel cuore degli alimenti e delle sostanze che li compongono. Non solo, però. Oggi sulla terra vengono prodotte 2.200 calorie a testa, ma non sono distribuite a tutti nello stesso modo: lavorare sugli sprechi alimentari è indispensabile e l'organizzazione nella propria alimentazione aiuta a limitarli.
 
 SPEAKERS CORNER   - TECNOLOGIA
Ore 11:00
Il futuro è una pila

Con Silvia Bodoardo, chimica

Batteria protonica, al sodio, al potassio, di vetro, al litio. Il mondo scientifico pone grande attenzione alle pile che in futuro alimenteranno le apparecchiature elettriche, manipolate da noi ogni giorno come i telefonini, con l'obiettivo di ridurre le emissioni nocive per l'uomo e per l'ecosistema nel quale viviamo.
 
 SPEAKERS CORNER   - UOMO
Ore 11:30
Errori giudiziari

Con Massimo Picozzi, psichiatra

È un medico ma anche un criminologo e scrittore italiano, consulente per la gestione delle emozioni in ambito manageriale e sportivo. Con lui, nella sua veste di esperto del crimine, andremo a scoprire cosa si nasconde nella mente di un individuo che compie un atto sanguinoso percorrendo gli errori giudiziari più clamorosi della storia
 
 SPEAKERS CORNER   - SCIENZA
Ore 12:00
Antimateria

Con Lorenzo Caccianiga, fisico

Ha un nome esotico che evoca scenari fantascientifici o addirittura catastrofici. E invece per gli scienziati è molto meno misteriosa di altri componenti dell'universo come la materia oscura con cui è spesso confusa. Ma che cos'è realmente? Che segreti nasconde? La sua storia sorprendente raccontata da un fisico.
 
 SPEAKERS CORNER   - SPAZIO
Ore 13:00
Un bidet nello spazio: vita quotidiana in orbita

Con Umberto Guidoni, astrofisico ed ex astronauta

Come si vive nello spazio in assenza di gravità? Niente doccia e idromassaggio perché l'acqua corrente non c'è: lassù si mangia, si beve e ci si lava in maniera un po' speciale. Ce lo racconta con grande ironia e sapienza scientifica il primo astronauta italiano ad essere salito sulla stazione spaziale internazionale
 
 SPEAKERS CORNER   - UOMO
Ore 13:30
Scienza e cucina

Con Dario Bressanini, chimico

Perché il filetto deve cuocere poco? Il latte contribuisce alla produzione di calcio nelle ossa? L'alcol sulle pietanze va fatto evaporare? E la frutta è meglio cotta o cruda? I falsi miti nel piatto verranno sfatati da chi, da molti anni, si batte per una alimentazione consapevole e corretta: cucinare è solo questione di chimica.
 
 SPEAKERS CORNER   - UOMO
Ore 14:00
Wearables

Con Giuseppe Andreoni, docente di Design of systems for healthcare

Orologi, bracciali, magliette, attrezzi. Basta essere connessi con la rete, l'allenatore del nuovo millennio. E lo sport diventa 2.0. Per tutte le discipline sportive, dal golf al calcio, dall'atletica al nuoto, ci sono sensori e soluzione hi-tech per perfezionare e potenziare le proprie capacità. Le ultime innovazioni tecnologiche spiegate da un ingegnere elettronico.
 

 SPEAKERS CORNER   - TECNOLOGIA
Ore 15:00
Viva la crescita felice

Con Francesco Morace, sociologo

Grande esperto di scenari economici, delle tendenze del consumo e del cambiamento della società globalizzata spiegherà al pubblico di Focus Live quali sono le regole per un mercato sostenibile, ipotizzando per le generazioni future un approccio ai sistemi produttivi rivoluzionato con il valore finanziario che lascia il posto all'impegno sociale e ai diritti civili..
 

 SPEAKERS CORNER   - UOMO
Ore 15:30
Da quanto siamo qui

Con Stefano Benazzi, paleoantropologo

L'alba dell'uomo moderno quando è iniziata? Come ha fatto l'homo sapiens a colonizzare l'Europa? Grazie alle ricerche di un gruppo di studio dell'Università di Bologna sono iniziate ad arrivare le prime risposte ai tanti interrogativi ancora da sciogliere sulla nostra unicità che potrebbe aver portato alla scomparsa di tutte le specie arcaiche e all'origine dell'umanità attuale.
 
 SPEAKERS CORNER   - SPAZIO
Ore 16:00
A caccia di esopianeti

Con Roberto Regazzoni, astronomo

Il primo a ipotizzare la loro esistenza è stato Isaac Newton, oggi ne siamo certi. Ma i pianeti extrasolari adesso saranno scrutati attraverso le potentissime lenti, tutte italiane, dei telescopi installati sul satellite che sarà lanciato in una prossima missione. A raccontare tutti i particolari lo scienziato che ha guidato il team di esperti.
 
 SPEAKERS CORNER   - SPAZIO
Ore 17:30
Vita da sonda

Con Luca Perri e Stefano Debei, astronomi

Sono piccole navicelle spaziali senza equipaggio che, cariche di strumenti di osservazione, viaggiano lontano dalla terra per esplorare lo spazio. La più famosa è Cassini: in missione per 20 anni ha trasmesso una quantità enorme di dati scientifici. Le prossime si preparano a "toccare" il sole. Tutti i dettagli da due astronomi italiani.
 
 SPEAKERS CORNER   - SPAZIO
Ore 18:00
Cacciatori di onde

Con Giovanni Losurdo, fisico dell'Istituto nazionale di Fisica Nucleare di Firenze

È una delle più importanti scoperte di questo decennio e potrebbe aprire le porte a nuove conoscenze. Le ricerche, gli esperimenti che hanno portato a confermare l'esistenza delle onde gravitazionali saranno illustrate dallo scienziato che ha coordinato il team di ricercatori del progetto italo francese Advanced Virgo.
 
 SPEAKERS CORNER   - TERRA
Ore 18:30
Un gene per salvarci dalla malaria

Con Andrea Crisanti, biologo

Il vaccino tarda ad arrivare, le zanzariere non bastano, bonificare l'Africa sembra un'impresa impossibile. Ma per sconfiggere la malaria c'è una nuova speranza che arriva direttamente dalla frontiera più avanzata della tecnologia. Ce ne parla un biologo con il pallino per la genomica e la divulgazione scientifica

LABORATORI
In occasione di Focus Live, il Museo della Scienza e della Tecnologia e Focus propongono per adulti e bambini numerose attività nei laboratori interattivi.

Sperimenterete così in prima persona la scienza e la tecnologia che incontriamo nella nostra vita di tutti i giorni per sentirci più coinvolti, competenti e consapevoli.

Tutte le attività sono incluse nel biglietto di ingresso al Festival e sono prenotabili il giorno stesso della visita fino a esaurimento posti.


Ore 10:00 – 16:30  - Cavallerizze

“Tinkering XXL” (+8)

Attività a ciclo continuo, senza prenotazione, fino a esaurimento posti

“Piste per Biglie acrobatiche”: costruiamo una pista per biglie con tubi, imbuti, canaline e altri materiali. Facciamo fare acrobazie alle nostre palline.

“Light Painting”: realizziamo un disegno digitale usando la luce. Costruiamo un pennello luminoso, sperimentiamo colori, scie e traiettorie e creiamo immagini sorprendenti.

“Flipper fai da te”: costruiamo un percorso per una biglia e conduciamola all'uscita usando gravità, elasticità e geometria.

 

Ore 16:30 – 18: 30 - Cavallerizze

Giochi da tavolo

 

Ore 18:30 – 21:00- Cavallerizze

“Tinkering: reazione a catena spaziale” (+9)

Realizziamo una reazione a catena luminosa. Con sensori, motori, lenti, specchi, fibre ottiche e prismi costruiamo un unico meccanismo complesso in cui un segnale luminoso si propaga autonomamente da un punto iniziale a uno finale.


Ore 10:00, 11:00, 12:00, 14:00,  15:00, 16:00 , 17:00 - Museo

“Visita guidata Leonardo da Vinci Parade”

Visitiamo la mostra temporanea Leonardo da Vinci Parade, curata e realizzata dal Museo. In scena una ricca selezione degli spettacolari modelli realizzati negli anni '50 interpretando i disegni di Leonardo e affreschi di pittori lombardi del XVI secolo.

 

Ore 10:00, 14:00, 17:00 - Museo

“Visita guidata Spazio: ieri, oggi e domani” (+8)

Visitiamo l'esposizione dedicata allo Spazio, scopriamo le ricerche e le tecnologie che ci permettono di esplorare l'Universo e osserviamo l'unico frammento di Luna esposto in Italia

 

Ore 11.00 e ore 15:00 - Museo

“Visita guidata Extreme: alla ricerca delle particelle” (+12)

Esploriamo il lavoro delle persone che ricercano le particelle elementari, osserviamo gli strumenti usati e diamo uno sguardo al futuro.

 

Ore 12:00 e ore 16:00 - Museo

“Visita guidata Trasporti” (+6)

Ruote per gareggiare, ali per sorprendere, vele e caldaie per primeggiare. Visitiamo treni, navi e aerei per scoprire la velocità tra esigenze commerciali e imprese sportive.

 

Ore 10:00, 11:00, 12:00, 14:00,  15:00, 16:00 , 17:00 - Museo

i.lab Biotecnologie

“Occhio all'invisibile” (+8)

Coloriamo, osserviamo e confrontiamo gli organismi al microscopio per scoprire cosa li accomuna, come sono fatti e come variano le loro cellule.

“Microrganismi in tavola” (+8)

Sperimentiamo come utilizzare gli organismi viventi per trasformare gli alimenti, scopriamo perché il pane lievita e l’aceto fermenta.

“Biotecnologie intorno a noi” (+8)

Il formaggio è una biotecnologia? Con latte e caglio, termometro e calore scopriamo come preparare la nostra merenda.

“Dal rifiuto alla risorsa” (+10)

Tra esperimenti e microscopi scopriamo di cosa è fatto il compost, come si trasformano gli scarti di cucina e in che modo diventano terreno fertile.

 

i.lab Leonardo

“Leonardo e la scrittura” (+6)

Proviamo a scrivere come cinquecento anni fa utilizzando penna d’oca e inchiostro. Scopriamo perché Leonardo scriveva al contrario e se è stato facile leggere e interpretare i suoi appunti.

“Costruire un arco” (+7)

Quali competenze avevano gli architetti del Rinascimento per progettare grandi edifici e strutture portanti? Costruiamo un arco per capire come funziona e osserviamo quanta geometria e statica ci sono dietro.

“Pareti d'affresco” (+8)

Realizziamo un affresco su una grande parete e scopriamo in che modo si uniscono arte e scienza in questa tecnica artistica.

“Scalpellini del Duomo per un giorno” (+8)

Chi è lo scalpellino? Con mazzetta e scalpello proviamo a scolpire un particolare del Duomo di Milano.

“Disegnare in prospettiva” (+9)

Tra ottica e geometria realizziamo un disegno in prospettiva. Sperimentiamo il prospettografo, uno strumento antico che ci aiuterà a rappresentare su un foglio quello che ci circonda.

“Ingranaggi e macchine” (+9)

Costruiamo una grande macchina in movimento. Tra fisica e meccanica sperimentiamo come funzionano gli ingranaggi e utilizziamo manovelle, pignoni, ruote dentate e cinghie.

“Macchine di Leonardo” (+9)

Usiamo i grandi modelli delle macchine per il volo e da cantiere. Proviamo a capirne il funzionamento, smontiamo e combiniamo ingranaggi per creare nuovi meccanismi.

 

i.lab Bolle di Sapone

“I segreti delle bolle di sapone” (+3)

Partiamo per un viaggio alla scoperta del magico mondo delle bolle di sapone. Realizziamo bolle cubiche e di altre forme in svariati colori.

 

i.lab Matematica

“Forme nello spazio” (+7)

Proviamo a costruire strutture in grado di rotolare facilmente, ruotare o innalzarsi il più possibile. Scopriamo quali sono le figure geometriche più adatte a ogni scopo.

“Curve, vortici e turbolenze” (+9)

Gli oggetti che costruiamo hanno spesso spigoli e linee diritte, quelli naturali sono invece ricchi di linee curve. Proviamo modi diversi per disegnare linee morbidamente incurvate.

“Triangolo rotondi e passeggiate casuali” (+9)

Riusciamo a immaginarci un triangolo rotondo? Esploriamo figure non usuali, usiamo strani metri che non misurano lunghezze e passeggiamo lungo una sfilza di numeri casuali per finire immersi in un vento che non esiste.

 

Ore 11:00, 15:00, 17:00, 19:00 - Museo

i.lab Materiali

“Materiali impermeabili” (7-9 anni)

Oltre alla gomma degli stivali, alle mantelline e alla stoffa degli ombrelli, quali materiali sono impermeabili? Facciamo esperimenti per scoprire le loro caratteristiche e i loro comportamenti.

 

Ore 11:00, 15:00, 17:00, 19:00 - Museo

i.lab Chimica

“Reazioni sotto indagine” (10-12 anni)

Come dei veri ricercatori scopriamo come reagiscono tra di loro diverse sostanze. Sperimentiamo in che modo cambiano colore e che cosa può generare o assorbire calore.

 

Ore 10:00, 12:00, 14:00, 16:00, 18:00, 20:00 - Museo

i.lab Chimica

“L'ora d'aria” (7-9 anni)

Sperimentiamo come rendere una birra schiumosa e come spegnere gli incendi, scopriamo l’ossigeno contenuto nell’aria e il peso dell’anidride carbonica.

 

Ore 10:00, 12:00, 14:00, 16:00, 18:00, 20:00 - Museo

i.lab Energia & Ambiente

“Costruiamo un forno solare” (10-12 anni)

Con scatole della pizza, alluminio, pellicola trasparente e colla fabbrichiamo un forno che funziona con il sole. Scopriamo quanto può scaldare e cosa può cuocere.

 

Ore 18:00 – 20:30 - Museo

A bordo del sottomarino Toti (+3)

Attività a ciclo continuo, senza prenotazione, fino a esaurimento posti

Immergiamoci nel mondo del sottomarino Toti e riviviamo le avventure dei marinai

durante la navigazione.