INSTALLAZIONI: Centauro, il robot delle emergenze

Ha capacità straordinarie adatte ad affrontare le situazioni più complesse.

1532507438_aaa
Il robot Centauro in movimento.

È nato da poco, nel mese di luglio, ha quattro zampe e un busto umanoide, ma soprattutto ha capacità straordinarie. Si chiama Centauro, il robot progettato, realizzato e testato dai ricercatori dell’IIT-Istituto Italiano di Tecnologia in grado di affrontare le emergenze più complesse.

Sarà a Focus Live, pronto a mostrare tutte le sue potenzialità. Centauro è in grado di camminare, eseguire compiti manuali e interagire con forza con l’ambiente, come per esempio spezzare un’asse di legno. È alto un metro e mezzo, pesa 93 chili e ha spalle larghe 65 centimetri. Può operare in autonomia per due ore e mezzo.

Per costruire il suo corpo sono stati usati materiali leggeri come l’alluminio, leghe di magnesio e titanio. In futuro potrà essere utilizzato per dare supporto agli operatori delle squadre di soccorso in caso di situazioni di pericolo per l’uomo o in ambienti ostili.

Realizzato nell’ambito del progetto Centauro finanziato dalla Commissione Europea e coordinato dall’Università di Bonn in Germania, la sua progettazione è avvenuta interamente in Italia grazie al lavoro del gruppo di ricerca Humanoid and Human Centered Mechatronics Lab, diretto da Nikos Tsagarakis che sarà presente al Festival.


 

 

 

 

24 Ottobre 2018

Codice Sconto

I protagonisti

 

del

 

Focus Live