Che cosa vuol dire "profugo"
Il significato di una parola spiega il perché di molti drammi.
Gino Bartali: perché "Giusto tra le Nazioni"?
Una delle tracce della prima prova della maturità prende spunto dal celebre campione di ciclismo Gino Bartali e dalla sua attività in favore degli ebrei perseguitati a Firenze tra il 1943 e il 1944.
Le fave erano vietate per i pitagorici: perché?
È la trentasettesima delle trentanove "regole" pitagoriche: non mangiare le fave. Ma perché il celebre filosofo e matematico greco Pitagora seguiva (e imponeva) questo divieto?
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Come svuotare uno stadio ed entrare nella storia
Tifosi fuori dallo stadio per battere un bizzarro record di presenze.
La macchina del tempo
Nei panni di uno studente dell'antica Grecia o di un negoziante medioevale. Com'era la loro vita?
Dormire? Meglio che allenarsi
Chi dorme... piglia pesci. Dormire bene, e in particolare dormire a lungo al mattino, permette di ottenere migliori prestazioni nei campi in cui è richiesta una efficiente coordinazione motoria....
Quale origine ha la parola “sport”?
Sport è una parola inglese (apparsa nel 1532) che significa divertimento. La parola è a sua volta un’abbreviazione dal francese antico della voce “desport”, da cui derivano lo spagnolo “deporte”...
Come è nato il ping-pong?
Come molti altri sport, il ping-pong nacque come passatempo dell’alta società. Fu probabilmente giocato per la prima volta in Inghilterra alla fine dell’800. Discende dal gioco del tennis e...
Quali sono le origini dell’arte marziale kempo?
Il kempo, noto anche come kenpo, è una tecnica di autodifesa che molto probabilmente deriva da altre arti marziali. Alcuni studiosi lo fanno risalire al 500 a. C. La sua origine viene attribuita...
In quanti si può giocare a scacchi?
In due, naturalmente. Ma questo non è stato vero in passato e, forse, non sarà sempre vero in futuro. Anticamente il gioco degli scacchi (nato in India intorno al V secolo) si praticava in...
Perché non ci sono campioni di nuoto neri?
I neri nel nuoto sono svantaggiati per ragioni fisiologiche. Hanno una densità ossea più elevata rispetto ad altre popolazioni e una minor percentuale di tessuto grasso: perciò galleggiano meno...