Perché il Kurdistan non esiste?
È una regione di oltre 400.000 chilometri quadrati, occupata da un popolo di 40 milioni di individui con un antico patrimonio culturale e una propria lingua. Tuttavia, il Kurdistan non esiste.
Un passeggero può far atterrare un aereo di linea?
Se qualcosa mettesse ko i piloti, un passeggero guidato da terra sarebbe in grado di far atterrare un aereo di linea? Un nostro giornalista ci ha provato e...
In caso di pandemia: tutti in Australia!
L'ultimo baluardo dell'umanità falciata da una pandemia deve essere un'isola ricca, tecnologicamente avanzata e il più possibile autonoma nelle risorse.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Passaggio delicato sui Pirenei
La tappa odierna del Tour de France attraversa la regione atlantica dei Pirenei da Pau a Bayonne. La carovana di ciclisti si inerpica per 197 chilometri: cinque in totale le salite che...
Quando il mare non c'è
Per chi non può raggiungere facilmente una spiaggia, l'unico modo per trovare un po' di refrigerio in estate è di scovare un "tuffo alternativo". Quello della foto è nelle acque della Moscova, uno...
Spiaggia scolpita dall'uomo
Cercate la spiaggia perfetta? Ecco, questa è fatta addirittura con il goniometro… Si chiama Palm Island proprio perché la sua forma rievoca quella di una palma. Sarà completata nel 2006 a poco più...
La tecnologia salva antichi testi
Con uno strumento sofisticato si leggono testi medievali; anche se sono bruciati
L'arte di far smorfie
Per qualcuno in passato era l'unico modo per guadagnarsi da vivere. Riportando indietro l'orologio, si risale facilmente ai tempi in cui lo scemo del villaggio era pagato per fare le facce alla...
La genetica in aiuto alle lingue
Usando strumenti che analizzano il Dna, due studiosi hanno rintracciato la storia del celtico.
Al via il vecchio Tour
La prima candelina l'ha spenta nel 1903, ma porta bene gli anni che ha. Cento, per la precisione: parliamo del Tour de France, una delle gare ciclistiche più attese dell'anno. Il primo a indossare...
La magia del Palio
C'è chi lo ha definito "un orgasmo da un minuto e mezzo che dura ed è preparato da una vita". Per i senesi è un appuntamento da non perdere, per nulla al mondo. Due giorni all'anno la città si ferma, rivive le sue radici medioevali, accende vecchie e nuove rivalità tra contrade. Tutto è pronto per l'appuntamento di Ferragosto...