Gestacci: l'origine del dito medio
Dall’antica Grecia ai concerti rock: la lunga storia del “digitus impudicus”. Che potrebbe essere stato importato negli Usa dai primi immigrati italiani.
Il cavillo pasquale
In base alla regola e ai conti, passati l'equinozio e il plenilunio la Pasqua dovrebbe cadere domenica 24 marzo. E invece no: è quasi un mese dopo.
I banchetti preistorici a Stonehenge
Il sito neolitico fu al centro di alcune delle prime cerimonie rituali su larga scala di cui si abbia traccia in Gran Bretagna: ne sono prova i resti di maiali da sacrificare, anticamente condotti fin qui per centinaia di chilometri.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Le tasse più pazze della storia
Oggi ci lamentiamo per le tasse che dobbiamo pagare? Possiamo consolarci pensando che nel corso dei secoli è stato tassato davvero di tutto: la barba, le finestre, il celibato e addirittura la vedovanza.
Che cosa c'è nell'acqua piovana?
Dovrebbe essere pura come l'acqua distillata o almeno così ci avevano insegnato a scuola. Dovrebbe, appunto. Perché purtroppo non è così. Ecco i motivi.
Il nemico, la paura: armi utili al potere
Le radici antiche di un "vizietto" di chi governa: usare la paura come arma politica e di propaganda...
8 settembre: l'armistizio che divise il Paese
L'8 settembre fece dell'Italia un Paese allo sbando: con l'illusione della pace, agli italiani spettavano stenti, bombardamenti, rappresaglie e guerra civile.
10 cose che non fai più da quando c'è internet
Dal noleggio dei film in videocassetta all'acquisto dell'enciclopedia, dall'elenco telefonico allo sviluppo dei rullini delle foto: ecco le abitudini che la tecnologia ha mandato in pensione.
Un antico villaggio del delta del Nilo
Scoperto un insediamento del Neolitico, risalente a 2.500 anni prima della costruzione delle Piramidi di Giza, con gli indizi sulla nascita dell'agricoltura in Egitto.
Quando il meteo cambiò la Storia
Siccità, nebbia, tempeste, fulmini e tornado. Ecco come anche il cattivo tempo può aver influito sull'esito di piccole battaglie e grandi guerre. 
La mappa che guidò Colombo verso il Nuovo Mondo
Gli studiosi hanno riportato alla luce i dettagli di una cartina geografica del 1491 che influenzò le conoscenze geografiche dell'esploratore italiano.