Il più antico esempio di arte figurativa umana
Ritrovato sulle pareti di una grotta del Borneo risale almeno a 40 mila anni fa: si tratterebbe della più remota forma di rappresentazione non simbolica attribuibile alla nostra specie.
Guerra del Vietnam: la lezione del Sole
È stato definitivamente chiarito un episodio avvenuto durante la guerra del Vietnam, quando esplosero decine di mine marine senza apparente ragione.
Battute "sconce" in un antico bagno romano
Sulle piastrelle di una latrina pubblica appena scoperta ad Antiochia ad Cragum spiccano due versioni ironiche di antichi miti con riferimenti a sfondo sessuale.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

La storia della miniera di carbone di Marcinelle
L'8 agosto del 1956 una delle più gravi stragi minerarie del mondo, in cui morirono 262 minatori. E 136 erano italiani.
Gli abiti al mercurio di due mummie inca
I corpi delle due ragazzine vittime di sacrificio umano erano avvolti in vesti tinte di cinabro, un pigmento rosso,i velenoso. Ma a cosa serviva questo tossico sudario?
Che cos'era il sabato fascista?
Si chiamava così un insieme di attività culturali e sportive che, durante il Ventennio, venivano impartite (obbligatoriamente!) a grandi e piccoli nel pomeriggio del sabato.
I primati degli antichi Romani
Furono precursori nel diritto, nell'ingegneria e nell'amministrazione. E si sono distinti anche in altri campi (non tutti meritevoli).
Storia dell'emigrazione italiana
Dal 1861 circa 30 milioni di italiani hanno cercato fortuna all'estero. Accolti dagli stessi pregiudizi che oggi spesso noi riserviamo agli immigrati che arrivano nel nostro Paese.
USA e URSS contro gli alieni
Reagan e Gorbachev erano d'accordo: se gli extraterrestri ci invadono, basta con la Guerra Fredda. Tutti contro gli alieni!
Egitto: aperto il sarcofago di Alessandria
Dal ritrovamento, in poche settimane erano già fiorite storie e leggende: la realtà ha rivelato i resti di tre persone, molto mal conservati.
Come funzionavano le case chiuse nel fascismo?
Patria, famiglia.... e bordello. Erano le parole d'ordine più o meno ufficiali del regime che vide nelle tolleratissime case di tolleranza un luogo di incontro (e controllo) di intrepide generazioni in camicia nera.