Qual è stato il primo meme della Storia?
Un disegno relativamente semplice e immediato secondo molti potrebbe essere considerato il primo meme. Anno di pubblicazione? 1919.
Un sottomarino nazista perduto (e ritrovato)
Era conficcato nel fondale al largo della costa danese il relitto dell'U-boot che, secondo alcune voci (infondate), avrebbe trasportato i gerarchi superstiti in Sud America.
Chirurgia: nel Neolitico si praticava sui bovini?
Un teschio di mucca di 5.000 anni fa presenta un foro simile a quelli degli interventi di trapanazione su crani umani: un momento di compassione o un esempio di sperimentazione animale?
Hans Asperger fu alleato dei nazisti?
Secondo uno storico il medico che per primo descrisse la sindrome imparentata con l'autismo avrebbe aiutato il programma di eugenetica del Reich, e inviato alcuni piccoli pazienti a morire.


12 cose

che (forse) non sai sulla


      birra

ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Le donne prima della festa della donna
Dai diritti delle mogli babilonesi alle proteste "femministe" dell'antica Roma: diritti femminili che hanno precorso i tempi.
8 marzo: perché è la festa della donna?
Origini e storia della giornata internazionale della donna, che dal 1909 si celebra ogni 8 marzo.
9 record storici italiani che (forse) non conosci
Università, enoteche, orti, biblioteche, banche, aziende e città: l'Italia e i suoi record storici.
I tatuaggi sono più antichi di quanto si credesse
Trovati sul corpo di due mummie conservate al British Museum di Londra i tatuaggi più antichi al mondo: risalirebbero a circa 5000 anni fa.
Chi fu per davvero Gabriele D'Annunzio?
Padre nobile del Fascismo, esteta, scrittore, amante della "grande bellezza": la vita (e le miserie) del Vate d'Italia.
Può scoppiare una terza guerra mondiale?
La risposta è sì. Uno studio statistico riduce a numeri i conflitti e i morti, e spiega perché il rischio di un conflitto su larga scala tra le grandi potenze è ancora elevato.
Che cos’era il diritto di bacio nell’antica Roma?
Le matrone vi si sottoponevano ogni giorno. Ma il motivo non aveva nulla a che fare con l’affetto.
La necropoli egizia mai violata
Le tombe di epoca tolemaica appena scoperte sembrano intatte: se davvero non sono mai state violate, si tratterebbe di una scoperta molto importante.