La più antica raffigurazione del volto di Cristo?
È stata trovata in una chiesa proto bizantina nel Deserto del Negev. Niente barba o capelli lunghi: se davvero fosse come sembra, si tratterebbe di un'immagine molto diversa da quella arrivata fino a noi.
Mummie di gatto e scarabeo in 7 nuove tombe egizie
Sette tombe nel complesso di Saqqara hanno rivelato il prezioso contenuto: grandi quantità di felini mummificati cari alla dea Bastet, e - per la prima volta - mini sarcofagi per scarabei.
Il più antico esempio di arte figurativa umana
Ritrovato sulle pareti di una grotta del Borneo risale almeno a 40 mila anni fa: si tratterebbe della più remota forma di rappresentazione non simbolica attribuibile alla nostra specie.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Chi erano i siciliani di 3.000 anni fa?
Elimi, Sicani, Siculi, Greci: chi erano e come vivevano i popoli che abitavano la Sicilia prima dell'arrivo dei Romani?
Cos'è (davvero) il tantrismo?
Storia della tradizione indiana che fa del sesso uno strumento per elevare lo spirito fino all'unione con il cosmo. E considera la donna il centro dell'universo.
Piramide della Luna: tunnel e stanza sotterranei
Sono stati individuati a 8 metri di profondità, in Messico. Servivano forse per riti funebri e per simulare un passaggio simbolico verso l'Aldilà.
Che fine fece l'oro di Mussolini?
Nel 1945 a Dongo (Como) venne arrestato il Duce e i suoi gerarchi. Con loro fu sequestrato un malloppo consistente fatto di oro, gioielli e molto denaro: oggi possiamo dire che fine fece.
Le battaglie navali più importanti della Storia
Quali sono stati i combattimenti navali che hanno inciso maggiormente nella storia dell'umanità e che hanno avuto un impatto maggiore nella storia della marina militare?
Chi ha inventato il libro tascabile?
Oggi si vendono nelle edicole, nei supermercati e negli autogrill in autostrada, ma la moda del libro economico e "da tasca" è antica. Tanto che in passato si chiamava "libro da bisaccia".
Chi erano gli "scemi di guerra"?
Ce n’era uno in quasi ogni famiglia. Erano l’eredità (a lungo rimossa) della Prima guerra mondiale: uomini tornati dal fronte sotto shock, con gravi disturbi mentali.
Una nave greca di 2.400 anni fa, quasi intatta
La datazione di un relitto ben conservato rivela una nave di oltre 2.000 anni fa - Le conzioni per una perfetta conservazione