La più antica raffigurazione del volto di Cristo?
È stata trovata in una chiesa proto bizantina nel Deserto del Negev. Niente barba o capelli lunghi: se davvero fosse come sembra, si tratterebbe di un'immagine molto diversa da quella arrivata fino a noi.
Mummie di gatto e scarabeo in 7 nuove tombe egizie
Sette tombe nel complesso di Saqqara hanno rivelato il prezioso contenuto: grandi quantità di felini mummificati cari alla dea Bastet, e - per la prima volta - mini sarcofagi per scarabei.
Il più antico esempio di arte figurativa umana
Ritrovato sulle pareti di una grotta del Borneo risale almeno a 40 mila anni fa: si tratterebbe della più remota forma di rappresentazione non simbolica attribuibile alla nostra specie.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Regno Unito: una macabra sepoltura di epoca romana
Una coppia di scheletri maschili con le gambe amputate posizionate accanto alle braccia è stata trovata non molto distante dal Vallo di Adriano, nel Regno Unito. Perché fecero questa fine?
Le origini top secret del progetto Manhattan
I primi passi del progetto nucleare americano che portò il Paese a produrre l'atomica. E a lanciarla su Hiroshima e Nagasaki, tra lo sgomento di molti degli scienziati che contribuirono a crearla.
Chi sono i Rom? Da dove arrivano?
Presenti in molti Paesi del mondo, come gli ebrei i Rom sono stati perseguitati dal nazismo, ma non solo: oggi molti li temono, ma pochi conoscono la loro storia e la loro millenaria cultura.
Il castello di Tintagel negli anni di re Artù
In Cornovaglia, nel luogo dove secondo la leggenda è stato concepito Artù, sono state ritrovate incisioni di 1.300 anni fa.
Con Focus Storia nel Bhutan
Nella terra del Drago Tonante per i festival di Jambay e Prakhar.
Gli Inca e la trapanazione del cranio
La sorprendente percentuale di successo delle operazioni di perforazione cranica in epoca Inca.
Quella volta che la Coppa del Mondo fu rubata
Il trofeo che nelle prossime settimane, in Russia, sarà conteso dalle migliori nazionali in occasione dei Mondiali di calcio, ha avuto una storia travagliata da furti, fusioni e misteriosi ritrovamenti...
Una testa (scolpita) di re di 3.000 anni fa
Il manufatto in porcellana ritrovato in Israele raffigura la testa di un sovrano descritto nell'Antico Testamento: la sua identità è però ancora da chiarire, tra una rosa di nomi e tre diversi regni.