I banchetti preistorici a Stonehenge
Il sito neolitico fu al centro di alcune delle prime cerimonie rituali su larga scala di cui si abbia traccia in Gran Bretagna: ne sono prova i resti di maiali da sacrificare, anticamente condotti fin qui per centinaia di chilometri.
Johann Sebastian Bach e il compleanno anticipato
Johann Sebastian Bach, genio della composizione, nasceva a Eisenach (Germania) il 31 marzo del 1685, lo si festeggia oggi 21 marzo perché all'epoca la Germania era rimasta indietro di 10 giorni.
Come è nato il calendario gregoriano
La storia di quei giorni cancellati dal mese di ottobre 1582 è ricordata in un Doodle: così si mise ordine tra il computo del tempo di allora e la durata dell'anno solare.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Una bimba ha trovato una spada di mille anni fa
In un lago svedese una bimba ha estratto quella che sembra un'antica spada, che potrebbe risalire a un'epoca pre-vichinga.
E se il primo re di Roma fosse stato Remo?
Secondo la tradizione il primo re di Roma fu Romolo, gemello di Remo: se le cose fossero andate diversamente, dove sarebbe e come si chiamerebbe Roma?
Come "funzionavano" i piccioni viaggiatori?
Fin dall'antichità i piccioni viaggiatori sono stati impiegati come postini in missioni delicatissime. Con un livello di privacy che fa impallidire i più avanzati sistemi tecnologici di oggi.
Il Nobel per la Pace a Denis Mukwege e Nadia Murad
Il riconoscimento all'impegno contro la violenza sessuale usata come arma sistematica di guerra: premiati un medico in prima linea nel Congo e una donna simbolo degli abusi dell'ISIS sugli Yazidi.
Origini (e declino) dei calienti Borgia
Imprese, vizi e virtù della famiglia che, partita dalla Spagna alla conquista del potere, giunse in Italia a crearsi... una pessima fama.
Di che religione saremmo senza il cristianesimo?
Se non si fosse affermata la religione cristiana, oggi in Occidente si praticherebbe probabilmente uno dei tanti culti pagani di età romana. E forse saremmo devoti al dio Mitra.
Chi fu davvero Vercingetorige?
Per i francesi era (ed è) un eroe nazionale, per i romani il nemico pubblico numero uno: la storia del capo carismatico che riuscì a unire le bellicose tribù galliche contro le legioni di Cesare.
Chi è stato il primo reporter di guerra?
Correva l'anno 1853: uno storico quotidiano inglese decise di mandare al fronte un suo corrispondente di punta. Nasceva il reportage di guerra.