Vajont, in esclusiva dentro la diga del disastro

Siamo entrati per la prima volta con un drone nelle gallerie della diga del Vajont: un reportage multimediale con immagini e riprese esclusive per ricordare e capire uno dei peggiori disastri compiuti dall'uomo.
 

Cinquantadue anni fa, il 9 ottobre 1963, accadeva il disastro del Vajont. Una frana colossale è precipitata nell’invaso della diga più alta del mondo: provocando un’onda che ha scavalcato la diga e ucciso 2.000 persone.

In occasione del cinquantesimo anniversario dentroilvajont.focus.it: un reportage multimediale, con video e animazioni interattive per capire che cosa è stato il “più grave disastro ambientale della storia causato dall’uomo” (documento Onu, Parigi 2008 Anno Internazionale della Terra).

Per la prima volta, Focus entra nelle gallerie della diga del Vajont con l’ausilio di un drone: immagini e riprese esclusive dentro un’opera di tecnologia che ha segnato il destino di un’intera valle (vedi il trailer a inizio notizia).

Dentroilvajont.focus.it è totalmente gratuito e accessibile da qualsiasi tablet, pc o smart tv con qualsiasi browser.
 

 

 

09 Ottobre 2015 | Carlo Dagradi