Storia

Una lettera di reclamo dall'antica Mesopotamia

Le lamentele dei consumatori sono antiche come il mondo: lo dimostra un messaggio al vetriolo ritrovato su una tavoletta di argilla dei tempi dei Babilonesi.

Le e-mail di reclamo che ogni tanto spediamo hanno un'antenata illustre: l'usanza di lamentarsi per un servizio scadente era già in voga ai tempi dei Babilonesi. Questa tavoletta d'argilla del 1750 a.C., ritrovata in un sito archeologico della città di Ur, in Iraq, raccoglie le proteste di un consumatore deluso, affidate a un alfabeto di caratteri cuneiformi.

Lei non sa chi sono io. Autore del testo è un certo Nanni, che scrive a un tale Ea-nasir denunciando la bassa qualità dei lingotti di rame fatti recapitare dal fornitore a un messaggero di Nanni, incaricato di condurre la transazione. Una seconda consegna sarebbe arrivata in ritardo e dopo un viaggio nella direzione sbagliata. «Per chi mi hai preso, per trattarmi con un tale disprezzo?» fa scrivere il furente compratore.

Prima delle raccomandate. La tavoletta risalente al periodo paleobabilonese (1800-1600 a.C) fa parte delle collezioni del British Museum di Londra, ma è ritornata all'attenzione del web nel weekend, quando sul forum Reddit è stata definita "un'antica lettera di reclamo al servizio consumatori". All'epoca il commercio di rame era una delle principali attività economiche del Golfo Persico e fiore all'occhiello dell'industria della zona di Dilmun, una antica città nell'attuale Bahrein (dove probabilmente viveva il mercante Ea-nasir).

Patrimonio da custodire. Tesori come questi costituiscono il patrimonio del Museo Nazionale dell'Iraq di Baghdad che ha riaperto sabato 28 febbraio, dopo 12 anni di chiusura e dopo aver ripristinato un terzo dei 15 mila pezzi archeologici della sua collezione. I lavori sono stati accelerati negli ultimi giorni in risposta alla distruzione di tesori archeologici del museo di Ninive (poco distante da Mosul) da parte dell'ISIS.

3 marzo 2015 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us