Storia

Trasmissioni in differita


Presentato a Chicago dalla Ampex (azienda statunitense di elettronica) il primo videoregistratore del mondo, costruito da Charles Ginsburg e Ray Dolby. Dopo qualche mese la CBS, il maggior network radiofonico e televisivo americano attivo dal 1927, acquista dalla Ampex tre videoregistratori all’astronomica cifra di 75000 dollari l’uno (quasi 70000 euro). Con il rivoluzionario apparecchio l’emittente riesce a registrare alcuni programmi e a trasmetterli per la prima volta in differita nelle diverse zone degli Stati Uniti, prima di questo momento infatti le trasmissioni erano solo in diretta. Il primo videoregistratore domestico appare qualche decennio più tardi, nel 1975.

14 aprile 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us