Storia

Si mangia di più... lo dice anche l'Ultima cena

L'analisi della dimensione dei pani e dei piatti nei quadri testimonia il progressivo aumento della disponibilità e abbondanza del cibo.


Fabrizia Sacchetti, 25 marzo 2010

Ci nutriamo troppo e quindi male. Siamo tutti a rischio obesità. E sarà sempre peggio. Ma l'epidemia di obesità ha origini anchtiche: questa brutta abitudine che mina la nostra salute è iniziata ben mille anni fa. Lo conferma anche uno studio pubblicato sul The International Journal of Obesity fatto dal team di ricercatori di Brian Wansink, professore di Marketing e Economia Applicata alla Cornell University, Usa.

La grande abbuffata
L’idea di Wansink è stata questa: analizzare 52 famosi dipinti raffiguranti l’Ultima Cena (da Leonardo da Vinci a Pietro Lorenzetti, da Domenico Ghirlandaio a El Greco) e controllare la quantità dei cibi in tavola. Risultato? Le porzioni del pasto (e anche le dimensioni dei piatti) raffigurate davanti a Gesù e ai suoi discepoli, sono diventate, nel corso dei secoli, maxi-porzioni, precisamente con un aumento di due terzi.
«Gli ultimi mille anni - ha dichiarato ha dichiarato Brian Wansink - sono stati testimoni di un drammatico aumento nella produzione, disponibilità, sicurezza e accessibilità economica dei cibi e dato che l’arte imita la vita questi cambiamenti si sono riflessi nei dipinti della cena più famosa della storia».

Storia dell'arte... e dell'alimentazione
Precisamente, i ricercatori hanno analizzato 52 opere dal 1000 d.C. al ‘700. E misurando le dimensioni di piatti e pezzi di pane rispetto alle dimensioni medie della testa dei discepoli, hanno rilevato che le dimensioni delle pietanze sono aumentate del 69%. In particolare c’è stato un aumento del 66% della grandezza dei piatti e del 23% per le dimensioni del pane.

25 marzo 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us