Storia

Scoperte archeologiche rivelano che Roma ha 200 anni di più

Secondo la tradizione il Natale di Roma è il 21 aprile del 753 a.C. Ma nel Foro Romano sono state trovate testimonianze risalenti a oltre 900 anni prima di Cristo.

Quando è nata Roma? Forse non il 21 aprile del 753 a.C. Forse, la città eterna è nata addirittura 200 anni prima di quanto tramandato fin dai tempi della Storia di Roma (Ab Urbe Condita libri CXLII) di Tito Livio.

Diverse scoperte archeologiche, negli anni, hanno ipotizzato che l'insediamento di Roma sia stato un processo graduale. Ma adesso, grazie a nuove scoperte archeologiche, si può ritenere che il Natale di Roma sia ancora più antico di quasi due secoli.

Caput Mundi

Potete trovare il fascino di Roma ricostruita in 3D nel nuovo Focus n. 259 in edicola dal 18 aprile 2014 e anche online.

Nel Foro romano, ovvero la zona tradizionalmente indicata come luogo della fondazione della città da parte di Romolo e Remo, è stato infatti scoperto un muro composto da blocchi di tufo vulcanico risalenti a molto prima del 753 a.C.: circa 900 anni prima di Cristo.

Questo muro era stato probabilmente costruito per contenere le acque di un piccolo affluente del Tevere, lo Spino, alimentato dalla falda acquifera sotto il colle del Campidoglio. Inoltre, accanto ai resti del muro, sono stati recuperati frammenti di vasi di ceramica e resti di cibo. Secondo gli esperti, proprio questi rilevamenti testimoniano una frequentazione umana dell'area del Foro romano molto precedente alla data tramandata.

Spiega infatti l'archeologa Patrizia Fortini, responsabile del Foro romano: «Strategico è stato l’esame del materiale ceramico rinvenuto che ci permette oggi di inquadrare cronologicamente la struttura muraria tra il IX a.C. e gli inizi dell’VIII secolo, in un momento quindi antecedente alla fondazione di Roma così come viene attestata dalla tradizione».

21 aprile 2014 Fabrizia Sacchetti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us