Storia

Scoperta una "pentola" di 2000 anni fa

Prima dell'uso delle pentole alcune civiltà usavano pietre e buche per scaldare l'acqua e cuocere le carni. I resti di un "pentolone" di 2.000 anni fa sono stati ritrovati in Canada. (Federico De Palo, 5 novembre 2009)

Scavate una fossa e riempitela d'acqua. Accendete un fuoco e mettete delle pietre a scaldare, buttate le pietre roventi nella fossa insieme all’acqua, in questo modo fate bollire l'acqua. Aggiungete nella buca carne di antilocapra e coniglio o, se preferite il pesce, trote e coregoni. Aromatizzate con cipolla e girasoli. Servite ben caldo e gustatevi... un'ottima zuppa “canadese” di 2.000 anni fa.
Scavi golosi. La ricetta è gentilmente offerta dagli archeologi che, nel corso di alcuni scavi nei pressi di Edmonton (Alberta, in Canada), hanno portato alla luce un accampamento dove per alcuni giorni si stabilì una piccola comunità nomade. All'epoca il luogo si trovava sulla riva di un fiume, fonte di acqua e di nutrimento. E, durante gli scavi sono state rinvenute tracce di cibo sulle pietre utilizzate per scaldare l'acqua.
Pietre al posto delle pentole. Secondo gli esperti una tecnica comune a tutte quelle culture che non conoscevano ancora l’uso delle pentole d'argilla e di metallo. Gli archeologi hanno infatti ritrovato vari frammenti di pietre vicino a uno strato di terra annerita dal fuoco. Le pietre riportano segni di riscaldamento e la frammentazione è dovuta al contatto con l'acqua fredda. Alla datazione del sito si è arrivati con il metodo del carbonio 14, analizzando ossa di bisonte sedimentate nei dintorni, alla stessa profondità dei resti fuoco.

5 novembre 2009
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us