Storia

Scoperta la più antica trascrizione del Corano

Persi e ritrovati: rinvenute in una università della Gran Bretagna due pagine del Corano che potrebbero essere contemporanee a Maometto.

C’è voluta un’italiana, Alba Fedeli, ricercatrice presso l’Università di Birmingham, per portare alla luce un antico documento, scritto su pelle di pecora o di capra, che potrebbe essere la più antica trascrizione del Corano.

In base alla datazione potrebbe essere stato scritto quando il Profeta Maometto era ancora in vita. Un documento di inestimabile valore, dunque, rimasto nascosto per secoli nella biblioteca dell’università dove lavora e studia Fedeli. La ricercatrice, laureata all’Università Cattolica di Milano, stava conducendo ricerche per il suo dottorato, quando la sua attenzione è stata catturata da due pagine particolarmente "belle" inserite in una copia del Corano relativamente recente.

Scritte con inchiostro in Hijazi, si ipotizza che le pagine siano finite per errore all'interno di un manoscritto del Corano più giovane.

La sorpresa. I due fogli hanno incuriosito Fedeli perché già a prima vista sembravano più vecchi del libro che li conteneva. Così ha chiesto la loro datazione con l’analisi al Carbonio-14. Risultato: il manoscritto venne lavorato tra il 568 e il 645 dopo Cristo. Se così fosse ci sono alte probabilità che esso sia coevo di Maometto, il quale morì nel 632 - mentre le rivelazioni iniziarono dal 610.

Isa Waley, esperta della British Library Muhammad, ha poi dichiarato che «il testo è scritto in hijazi, un’antica forma dell’arabo, e mostra una calligrafia di alta qualità». Il frammento è parte della Collezione Mingana, che conta oltre 3.000 documenti raccolti da Alphonse Mingana attorno al 1920.

27 luglio 2015 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La morte atroce (e misteriosa) di Montezuma, la furia predatrice dei conquistadores, lo splendore della civiltà azteca perduta per sempre: un tuffo nell'America del sedicesimo secolo, per rivivere le tappe della conquista spagnola e le sue tragiche conseguenze. 

ABBONATI A 29,90€

Il ghiaccio conserva la storia del Pianeta: ecco come emergono tutti i segreti nascosti da milioni di anni. Inoltre: le aziende agricole verticali che risparmiano terra e acqua; i tecno spazzini del web che filtrano miliardi di contenuti; come sarà il deposito nazionale che conterrà le nostre scorie radioattive; a che cosa ci serve davvero la mimica facciale.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa sono i pianeti puffy? Pianeti gassosi di dimensioni molto grandi ma di densità molto bassa. La masturbazione è sempre stata un tabù? No, basta rileggere la storia della sessualità. E ancora: perché al formaggio non si può essere indifferenti? A quali letture si dedicano uomini e donne quando sono... in bagno?

ABBONATI A 29,90€
Follow us