Storia

Quanti erano i moschettieri?

I 3+1 più famosi del mondo valevano di certo per cento (almeno), ma in effetti erano di più.

I moschettieri della guardia erano una compagnia militare voluta dal re di Francia, Luigi XIII, nel 1622, come suo esercito personale. Si chiamavano così perché erano armati di moschetto. All’epoca del suo regno, quando furono ambientati i romanzi che li resero famosi, ve ne erano 250.

In letteratura. Le gesta di quattro di loro diventarono leggendarie grazie ai romanzi di appendice di Alexandre Dumas (padre) a metà dell’800 in Francia. Il primo, intitolato I tre moschettieri, scritto con Auguste Maquet nel 1844, fu pubblicato a puntate sul giornale Le Siècle ed è uno dei romanzi più famosi e tradotti della letteratura francese. È anche il primo di una trilogia, che comprende Vent’anni dopo (1845) e Il visconte di Bragelonne (1850).

Nel romanzo, i protagonisti si presentano con alcuni soprannomi (il loro vero nome resterà infatti segreto): Athos, Porthos e Aramis. A cui però si aggiungerà poco dopo D’Artagnan, il “campagnolo”. Le avventure dei tre moschettieri furono ispirate a Dumas dalle Memorie del moschettiere Charles de Batz de Castelmore d’Artagnan, personaggio realmente esistito.

12 maggio 2015
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us