Storia

Quando è stato inventato l'assegno?

Alcuni studiosi attribuiscono ai Templari l'invenzione del moderno assegno, perché, oltre ad amministrare i propri beni, si occuparono anche di tenere in deposito beni altrui utilizzando forme...

Alcuni studiosi attribuiscono ai Templari l'invenzione del moderno assegno, perché, oltre ad amministrare i propri beni, si occuparono anche di tenere in deposito beni altrui utilizzando forme simili all'attuale conto corrente. Nel corso del XIII secolo, infatti, essi funsero da tesorieri per il Re di Francia e in molte occasioni fornirono mutui e prestiti alla nobiltà del tempo. Erano, inoltre, indispensabili per i trasferimenti di valuta, soprattutto in Oriente.
L'ordine di pagamento scritto si diffuse, però, in Toscana nella seconda metà del '300. Il più antico esemplare di assegno conservato risale infatti al 1368 ed è indirizzato a Michele di Vanni Castellani, titolare di un'azienda mercantile bancaria di Firenze, dove Tommaso e Zanobi Tornaquinci avevano aperto un conto corrente. I due, esecutori testamentari di Monna Dea, fecero fronte alle spese per il suo funerale con una piccola striscia di carta rettangolare che conteneva un ordine di pagamento di due fiorini e mezzo.

11 settembre 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us