Storia

Quando e perché è nato l'esperanto?

La più diffusa tra le lingue artificiali è stata creata dal medico e linguista polacco Lazzaro L. Zamenhof, che nel 1887 pubblicò, sotto lo pseudonimo di Doktoro Esperanto (“dottore speranzoso”),...

La più diffusa tra le lingue artificiali è stata creata dal medico e linguista polacco Lazzaro L. Zamenhof, che nel 1887 pubblicò, sotto lo pseudonimo di Doktoro Esperanto (“dottore speranzoso”), Lingua Internacia, un piccolo trattato su una nuova lingua internazionale come suo personale contributo alla pace tra i popoli.
Semplice e facile da imparare. Con una forte base derivata dalle lingue neolatine, l’esperanto è caratterizzato da grande semplicità fonetica, grammaticale e lessicale, e secondo i suoi sostenitori può essere imparato in un tempo inferiore a quello richiesto per qualsiasi altra lingua.
Nonostante abbia conservato una certa popolarità dopo un grande successo iniziale (esistono oltre 40 mila opere tradotte e la lingua viene parlata da circa 2 milioni di persone, soprattutto nei Paesi dell’Est), l'esperanto è stato però superato dall'inglese come lingua universale.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us