Storia

Quale fu la peggiore tragedia navale della storia? Non il Titanic

Il naufragio del Titanic è il più famoso, ma quello in cui morirono più persone fu quello del transatlantico Wilhelm Gustloff durante la Seconda guerra mondiale.

In termine di vite umane, il costo più alto non è legato al naufragio del Titanic del 1912, in cui persero la vita più di 1.500 persone. Meno celebre, ma con un bilancio delle vittime ancora più drammatico, fu l'affondamento della Wilhelm Gustloff, un transatlantico colpito da un sommergibile durante la Seconda guerra mondiale. La Wilhelm Gustloff era la nave passeggeri ammiraglia della compagnia tedesca Kraft durch Freude. Varata nel 1937, prendeva il nome da un politico tedesco assassinato l'anno precedente.

Mar Baltico. La nave era lunga più di 200 metri, per una stazza di 25.893 tonnellate; arredata in maniera lussuosa, ospitò in diverse crociere la ricca borghesia tedesca. Tuttavia, negli anni precedenti lo scoppio della Seconda guerra mondiale e dopo l'inizio del conflitto, fu adibita al trasporto truppe, a caserma e anche a ospedale. Il 30 gennaio 1945 salpò dal porto di Gotenhafen, in Polonia, con un carico di oltre 10.000 persone fra ufficiali, militari, donne delle Unità Navali Ausiliarie, feriti e rifugiati. Alle 21:08, nelle pessime condizioni del Mar Baltico, un sommergibile russo intercettò la nave colpendola con tre siluri. In meno di un'ora, la Wilhelm Gustloff affondò portando con sé oltre 9.000 persone. Solo in 1.320 sopravvissero a quella che fino a oggi risulta la tragedia in mare con il maggior numero di vite umane perdute.

14 gennaio 2024 Roberto Mammì
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us