Qual è stato il primo inno nazionale del mondo?

Il più antico inno nazionale del mondo, ancora in uso, è “God Save the Queen/King”. Fu scritto tra il 1736 e il 1740 dal compositore inglese Henry Carey, sebbene un'aria molto simile sia già...

2002101412059_8

Il più antico inno nazionale del mondo, ancora in uso, è “God Save the Queen/King”. Fu scritto tra il 1736 e il 1740 dal compositore inglese Henry Carey, sebbene un'aria molto simile sia già presente in un manoscritto del 1619. Per molti anni l'inno fu utilizzato per manifestare lealtà ai regnanti e venne adottato, oltre che in Inghilterra, in Prussia, Danimarca, Svezia e Russia. Sebbene utilizzato in Gran Bretagna come inno nazionale, non è mai stato proclamato tale né dal Parlamento inglese, né per decreto Reale.
E gli altri?  “La Marcha Real” spagnola fu composta nel 1761, inizialmente scritta come marcia militare dei granatieri. La famosissima “La Marseillase” francese risale invece al 1792, e venne dichiarata canto nazionale il 14 luglio del 1795. Divenne inno nazionale soltanto nel 1879 durante la Terza Repubblica.
Anche la musica dell'inno americano è stata scritta alla fine del 18° secolo, ma solo nel 1814 il poeta Francis Scott Keyne ne scrisse il testo.
Una curiosità: la musica dell'inno tedesco fu composta da un austriaco, Franz Joseph Haydn nel 1797; il testo è del 1841 e nel 1922 fu adottato come inno nazionale.

14 Ottobre 2002

Codice Sconto


12 cose

che (forse) non sai sulla


      birra