Storia

Quando ci fu il primo condono edilizio?

Già nella Grecia antica chi costruiva abusivamente poteva farsi perdonare. Pagando.

Uno dei primi casi risale alla fine del VI secolo a. C.: il tiranno ateniese Ippia requisì i piani superiori delle abitazioni costruite abusivamente sulla pubblica via, dando però l’opportunità ai proprietari di riscattarli con un congruo versamento di denaro.

Anche nel diritto romano, forse già in epoca repubblicana, esisteva uno strumento per la tutela dei luoghi pubblici (interdictum ne quid in loco publico fiat, divieto di costruzione nei luoghi pubblici), grazie al quale un cittadino poteva chiedere alle autorità di impedire che venisse eretta una costruzione abusiva.

Magistrati. Se l’edificio fosse stato tuttavia portato a termine, il privato avrebbe potuto comunque denunciare il fatto al magistrato, che avrebbe dovuto valutarne il grado di dannosità (per la vista, l’accesso ecc.) ed eventualmente ordinarne la demolizione. Se invece la costruzione non pregiudicava l’uso pubblico dell’area, si imponeva al proprietario il pagamento di un’imposta.

Secondo il giurista Ulpiano (III sec. d. C.), questa procedura serviva ad accrescere le finanze della città.

5 gennaio 2016
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us